Home Articoli Animiamoci, ecco i 5 progetti vincitori

Animiamoci, ecco i 5 progetti vincitori

CONDIVIDI
Contest di corti d’animazione. I film brevi saranno trasmessi su Rai Ragazzi.

Sono stati annunciati i 5 progetti vincitori di Animiamoci, il contest di corti d’animazione ideato da Videocittà, con Rai Ragazzi e ANICA e con la collaborazione di Cartoon Italia e ASIFA Italia.

From Afar di Angela Conigliaro e Matteo Raimondi – Il corto, che utilizza l’animazione 2D, suscita profonde riflessioni sul superamento degli ostacoli in modo divertente e inaspettato.

Solo un salto di Doriana Pompili – L’autore, giovanissima, ha progettato il suo corto con animazione 3D e narra la storia di una foglia che si stacca dall’albero dove ha trascorso tutta la sua vita, ispirando un profondo messaggio di cogliere nella difficoltà o nella “fine” di un percorso, l’inizio di una nuova avventura.

Bisogno di Matteo Zallocco – Il corto utilizza una progettazione tecnica molto ambiziosa, con un’animazione in stop motion: è una storia attuale, capace di raccontare il presente con un’idea originale e di cogliere i cambiamenti che la pandemia ha portato con sé.

Il custode del vento di Francesco Filippini – Un progetto definito dalla giuria “poetico” con un mondo immaginario adatto ai bambini. Il custode del vento si lascia intenerire da un piccolo uccello e piano piano smussa il suo carattere per aprirsi all’accettazione e alla comprensione del prossimo.

Che meraviglia di Milena Tipaldo – Un progetto semplice, originale e fantasioso, con animazione in 2D, stop-motion e pixillation: racconta la capacità di trasformare, in momenti di difficoltà ed eccezionali, in qualcosa di straordinario ciò che nella vita di tutti i giorni non sorprende e meraviglia più.

“Il concorso – si legge in una nota – era rivolto a giovani autori che hanno avuto il delicato e, al tempo stesso, stimolante compito di ideare e proporre progetti originali e inediti per la realizzazione di corti d’animazione che raccontassero questo eccezionale periodo che stiamo vivendo e che esprimessero le emozioni vissute in chiave creativa e positiva, con nuove chiavi di riflessione sul presente. Il contest ha coinvolto il nostro Paese nella sua interezza: in un mese sono stati presentati 52 progetti da creativi provenienti da ogni parte di Italia, alcuni dei quali anche molto giovani”.

La giuria che ha selezionato i corti vincitori era composta da professionisti dell’audiovisivo e dell’animazione indicati da Videocittà, Rai Ragazzi, ANICA, Cartoon Italia e ASIFA Italia. Cartoon Italia e ASIFA Italia, tramite i propri associati, forniranno tutoraggio artistico e organizzativo per la realizzazione dei progetti vincitori. I corti d’animazione saranno trasmessi su Rai Ragazzi e saranno presentati durante l’edizione 2020 di Videocittà. Sui siti degli ideatori del contest sarà pubblicata la graduatoria di tutti i progetti presentati con le relative votazioni.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here