Home Articoli TorinoFilmLab e Trentino Film Commission presentano il Green Filming Award

TorinoFilmLab e Trentino Film Commission presentano il Green Filming Award

CONDIVIDI

Un nuovo premio per incoraggiare produzioni eco-sostenibili

Il laboratorio internazionale di cinema TFL – TorinoFilmLab rafforza la sua strategia a supporto di un’industria eco-sostenibile attraverso un nuovo premio creato in partnership con la Trentino Film Commission: il Green Filming Award.

Negli ultimi anni, la Trentino Film Commission ha sviluppato il sistema di certificazione Green Film, che invita i produttori ad azioni concrete adottabili per ridurre l’impatto ambientale durante le riprese.

L’obiettivo del Green Filming Award è quello di incoraggiare le produzioni ad essere maggiormente sostenibili e ad applicare il protocollo Green Film – già utilizzato da varie organizzazioni a livello europeo – all’interno del programma del TorinoFilmLab FeatureLab.

FeatureLab è un’iniziativa dedicata a sviluppare opere prime e seconde, che accoglie ogni anno dieci team di registi e produttori provenienti da tutto il mondo. Tramite tre workshop, i partecipanti si confrontano con professionisti del cinema, da script consultant a produttori, da direttori della fotografia a audience designer e sales agent.

Il percorso termina con la presentazione dei progetti a una platea di professionisti durante il forum di co-produzione TFL Meeting Event, che quest’anno si terrà online dal 16 al 20 novembre. In quest’occasione, i migliori progetti vengono premiati con i Production Awards (fino a 50.000 € per progetto).

Il Green Filming Award sarà assegnato ai progetti vincitori dei Production Awards che si impegneranno ad ottenere la certificazione Green Film. Consisterà nella realizzazione di un piano di sostenibilità per il film, nella copertura di eventuali spese per l’agenzia di certificazione e a un ulteriore incentivo di 2.000 €.

La collaborazione è stata annunciata mercoledì 14 ottobre al MIA – Mercato Internazionale Audiovisivo, all’interno dell’evento “Green Growth and Sustainable Development in the Audiovisual Industry”.

Questa iniziativa non è la prima che il TorinoFilmLab ha sviluppato sul tema dell’ambiente. Nel 2019 ha lanciato il premio di sviluppo White Mirror (3.000 €), a supporto di storie che affrontano tematiche ambientali o si concentrano sui cambiamenti in atto nel mondo odierno.

Inoltre, il TorinoFilmLab conduce da vari anni un’attenta valutazione delle sue pratiche di lavoro e dell’impatto dei suoi eventi. Si è impegnato concretamente per limitare la sua impronta di carbonio: dalla riduzione della plastica e del materiale stampato, all’organizzazione di workshop interamente online, che contribuiscono a diminuire i viaggi internazionali.

Infine, il TFL porta avanti un dialogo attivo sulla tematica ambientale. Oltre a partecipare a panel internazionali, invita esperti all’interno dei suoi stessi percorsi formativi per sensibilizzare i partecipanti sulla questione – affrontata a 360°, dalla fase di sceneggiatura al lavoro concreto di produzione e distribuzione.

Il TorinoFilmLab è promosso dal Museo Nazionale del Cinema con il supporto di MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Città di Torino e il sottoprogramma Creative Europe – MEDIA dell’Unione Europea.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here