Home Articoli Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador per giovani dai 16 a 30...

Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador per giovani dai 16 a 30 anni

CONDIVIDI
Al via la 12esima edizione del riconoscimento dedicato alla memoria del giovane Matteo Caenazzo

Torna l’appuntamento con il Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador, giunto alla sua 12esima edizione. L’apertura ufficiale del Premio si è tenuta a Trieste all’Auditorium del Museo Revoltella. Con l’occasione è stata presentata la pubblicazione “10 Anni di Premio d’Artista Mattador”.

Il Premio è dedicato alla memoria di Matteo Caenazzo, giovane triestino prematuramente scomparso nel 2009, ed è indirizzato ai ragazzi italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni che vogliono scrivere e illustrare il cinema. Perché proprio il cinema e in particolare la sceneggiatura erano il grande sogno e progetto di Matteo. Il Premio è un invito a scrivere soggetti e sceneggiature che riescano a raccontare storie coinvolgenti, espresse con spirito libero, secondo l’idea e la poetica di Matteo.

Quattro le sezioni del Premio: Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura per lungometraggio (5.000 euro), al miglior soggetto (borsa di formazione e 1.500 euro), CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio (borsa di formazione e realizzazione del corto), DOLLY “Illustrare il cinema” alla migliore storia raccontata per immagini (borsa di formazione e possibilità di un ulteriore premio di 1.000 euro in base al percorso e al risultato).

I vincitori avranno accesso a percorsi formativi dedicati e saranno affiancati da professionisti del settore. Tutti i partecipanti possono accedere a lecture, masterclass e convegni dedicati al cinema e alla sceneggiatura. Alcune tra le sceneggiature premiate hanno la possibilità di essere pubblicate nei volumi della collana “Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura” (Edizioni EUT/Mattador).

Con la 12esima edizione il Premio Mattador introduce una quota d’iscrizione al Concorso. “Una cifra simbolica – dichiara il presidente Pietro Caenazzo – ma che ci aiuterà a rafforzare e sviluppare le attività a sostegno dei giovani autori e ad affrontare le crescenti spese amministrative e organizzative legate al Premio”.

Con l’intento di sensibilizzare i giovani alle diverse forme di espressione artistica, Mattador si impegna nella promozione e nella diffusione di iniziative legate all’arte contemporanea. Ai vincitori, fin dalla prima edizione, viene così donato il Premio d’Artista come riconoscimento del loro valore e incoraggiamento per continuare a credere in quello che fanno, proprio come ci ha creduto ogni giorno Matteo.

Nella cornice del Museo Revoltella, che ha ospitato la mostra dei Premio d’Artista 2010-2019 in occasione dei festeggiamenti del decennale di Mattador, è stato presentato ufficialmente il catalogo “10 Anni di Premio d’Artista Mattador”, frutto della storica collaborazione con EUT Edizioni. Una prestigiosa pubblicazione che vede le opere di dieci tra i maggiori esponenti dell’arte contemporanea, per la prima volta insieme, accompagnate da una selezione dei lavori di Matteo Caenazzo.

In attesa di scoprire il prossimo autore che realizzerà il 12° Premio d’Artista, tutte le opere sono visibili a questo link www.premiomattador.it/premio-dartista/. Il bando di concorso del 12° Premio Mattador è disponibile sul sito www.premiomattador.it.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here