Home Articoli NUOVO IMAIE: un fondo di sostegno dedicato a Gigi Proietti e Stefano...

NUOVO IMAIE: un fondo di sostegno dedicato a Gigi Proietti e Stefano D’Orazio

CONDIVIDI
La collecting stanzia 5 milioni in favore degli artisti in difficoltà economica

Nella foto Gigi Proietti

Roma 4 dicembre 2020 – È intitolato a Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh, e all’attore Gigi Poietti il nuovo fondo di sostegno creato dal NUOVO IMAIE e pensato per gli artisti – musicisti, direttori d’orchestra, attori e doppiatori – che si trovano in un momento di difficoltà economica visto il protrarsi dell’emergenza sanitaria.

Dopo i precedenti importanti interventi, per un totale di oltre 15 milioni di euro già stanziati, arriva questo ulteriore eccezionale stanziamento di 5 milioni di euro.

Gli iscritti alla collecting, potranno fare domanda a partire da oggi e fino alle 18.00 dell’8 gennaio 2021 accedendo al Portale Artisti sul sito www.nuovoimaie.it, dov’è possibile conoscere i requisiti e i passi da compiere per avere accesso al Fondo D’Orazio-Proietti.

“Intitolare questo nuovo fondo di sostegno a Stefano D’Orazio e Gigi Proietti è stato per noi così naturale – ha dichiarato Andrea Micciché, presidente NUOVO IMAIE – che il CdA e i Delegati non hanno esitato neanche un istante nella scelta. È un gesto di gratitudine per quello che questi due straordinari artisti hanno saputo dare all’arte, alla cultura e a tutti noi in termini di arricchimento, di emozioni e di bellezza. Per tutti noi è come averli ancora qui”.

“Stefano era un uomo di grande generosità e profonda umanità, oltre che un artista preparato e sensibile. Per questo sono fiera che un fondo così importante sia intitolato a lui; diventa un modo per continuare a pronunciare il suo nome. Abbraccio simbolicamente tutti gli artisti che si trovano in difficoltà e che riusciranno ad avere una boccata di ossigeno con questa iniziativa”. Così Tiziana Giardoni, moglie di Stefano D’Orazio.

“È bello sapere che il NUOVO IMAIE abbia voluto istituire un fondo speciale intitolato a nostro padre e compagno di una vita – hanno commentato Sagitta, Susanna e Carlotta Proietti – Per la nostra famiglia è, inoltre, un motivo di orgoglio, a maggior ragione perché rivolto a tutti gli artisti che stanno attraversando un momento di difficoltà economica. Un gesto di vicinanza verso una categoria che merita attenzione, in un momento come questo in cui espandere la solidarietà dovrebbe diventare davvero un modello da percorrere”.

Sito Ufficiale: www.nuovoimaie.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here