Home Articoli “Undine” inaugura il 13 gennaio CG Premiere

“Undine” inaugura il 13 gennaio CG Premiere

CONDIVIDI
Al via il servizio di streaming gratuito di CG Entertainment. Presentazione in diretta del regista Christian Petzold.

ph: “Undine” di Christian Petzold

CG Entertainment lancia CG Premiere, il servizio di streaming gratuito attivo sulla piattaforma www.cgentertainment.it. Si parte con una rassegna dedicata al grande cinema italiano e internazionale: cinque film che gli spettatori potranno vedere in diretta streaming preceduti dalla presentazione degli autori.

13 GENNAIO
“UNDINE – UN AMORE PER SEMPRE” di Christian Petzold

21 GENNAIO
“ONE MORE JUMP” di Emanuele Gerosa

28 GENNAIO
“CALEB” di Roberto D’Antona

4 FEBBRAIO
“KARENINA AND I” di Tommaso Mottola

11 FEBBRAIO
“IL DELITTO MATTARELLA” di Aurelio Grimaldi

Gli eventi esclusivi CG Premiere sono gratuiti e ad accesso limitato: è possibile prenotarsi per partecipare alla diretta streaming dei film da questo indirizzo www.cgentertainment.it/premiere, previa registrazione e fino ad esaurimento delle disponibilità. Per chi non potrà partecipare all’evento in diretta, le opere saranno comunque disponibili on demand per il noleggio e l’acquisto digitale su www.cgdigital.it.

La rassegna sarà inaugurata mercoledì 13 gennaio dall’acclamato “Undine – Un amore per sempre”: alle ore 21.00 presentazione del regista Christian Petzold in diretta su cgentertainment.it/premiere e sui canali social di CG Entertainment (Facebook, YouTube, Instagram). Segue la diretta streaming del film. L’evento è realizzato grazie alla collaborazione di Europictures, distributore del film per l’Italia.

“Undine – Un amore per sempre” è una delle opere europee più acclamante della stagione cinematografica, che ha confermato l’indiscusso talento del regista tedesco Christian Petzold, già vincitore dell’Orso d’Argento per “La scelta di Barbara”.

Alla 70esima Berlinale Premio della critica internazionale e Orso d’Argento per la migliore attrice a Paula Beer; migliore attrice agli EFA 2020 Paula Beer; designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI.

L’amore, il tradimento, ed un’antica leggenda che deve avverarsi… Undine (Paula Beer) lavora a Berlino come storica, facendo da guida per lo sviluppo della città. Vive in un piccolo appartamento ad Alexanderplatz, ha una Laurea magistrale in storia e un contratto da freelance. Ma sotto l’apparenza della sua vita moderna si nasconde una vecchia leggenda: se l’amato di Undine dovesse tradirla, lei dovrà ucciderlo e tornare nell’acqua da cui è emersa. Per questo, quando Johannes (Jacob Matschenz) la lascia per un’altra, Undine pensa di non avere altra scelta, fino a quando, pur essendo stata tradita, incontra Christoph (Franz Rogowski), un sommozzatore professionista, innamorandosi inaspettatamente di lui. Si tratta di un amore nuovo, felice e innocente, pieno di curiosità e fiducia. Quando però Christoph intuisce che Undine sta scappando da qualcosa, si trova a dover affrontare la sua maledizione una volta per tutte. Non vuole perdere il suo amore.

Regia: Christian Petzold. Con Paula Beer, Franz Rogowski, Maryam Zaree, Jacob Matschenz, Anne Ratte-Polle. Germania, Francia 2020.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here