Home Articoli “Bardo”, il film di Iñárritu esce a fine anno

“Bardo”, il film di Iñárritu esce a fine anno

CONDIVIDI
Photo courtesy by Netflix / Alejandro G. Iñárritu sul set di “Bardo”

Netflix ha acquisito “Bardo, False Chronicle of a Handful of Truths”, il nuovo film del visionario regista premio Oscar Alejandro González Iñárritu. Il film è attualmente in fase di post-produzione e la sua lavorazione dovrebbe concludersi entro l’autunno.

Girato in 65 mm e dotato di una straordinaria fotografia del candidato all’Oscar Darius Khondji (“Amour”, “Se7en”), “Bardo” godrà di un’uscita nelle sale su scala globale entro la fine dell’anno, anche in Messico, il suo Paese di origine, così come negli Stati Uniti, in Canada, Regno Unito, Italia, Spagna, Germania, Argentina, Brasile, Australia, Nuova Zelanda, Scandinavia, Paesi Bassi, Giappone e Corea tra gli altri, prima del suo debutto su Netflix.

“Bardo, False Chronicle of a Handful of Truths” è il primo lungometraggio di Iñárritu dai tempi di “The Revenant” ed è il suo primo film girato in Messico dopo “Amores Perros” (2000).

Il film, interpretato da Daniel Giménez Cacho e Griselda Siciliani, è una commedia nostalgica ambientata durante un epico viaggio personale, girata nella città natale di Iñárritu, Città del Messico.

“Alejandro è uno dei più grandi registi moderni e uno dei principali visionari del nostro settore – ha affermato Scott Stuber, Head of Global Film di Netflix – ‘Bardo’ è un’esperienza cinematografica che ci ha ispirati a creare una strategia di distribuzione progettata affinché il film penetri nella cultura nel modo più vasto e ampio possibile. Daremo agli amanti del cinema di tutto il mondo l’opportunità di vivere il film attraverso un’uscita globale nelle sale cinematografiche e su Netflix. Conoscendo Alejandro da molto tempo, sono personalmente molto entusiasta di poter finalmente lavorare al suo fianco e portare il suo film a un pubblico globale”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here