Home Articoli “La Bella Estate”, fine riprese

“La Bella Estate”, fine riprese

CONDIVIDI
Photo by Laura Luchetti / Yile Yara Vianello e Deva Cassel in “La Bella Estate”

Si sono concluse ieri a Torino le riprese di “La Bella Estate”, il nuovo film scritto e diretto da Laura Luchetti (“Fiore Gemello”, menzione speciale Premio Fipresci al Toronto Film Festival), tratto dall’omonimo romanzo di Cesare Pavese.

Torino, 1938. Ginia ha sedici anni: il futuro sembra offrirle infinite possibilità ma sul presente, non solo il suo, incombono le ombre della Seconda Guerra Mondiale. Ginia, come tutti, vuole innamorarsi, e trova il suo uomo in un giovane pittore. A condurla alla scoperta degli ambienti artistici della Torino bohémien è Amelia, una ragazza sensuale e provocante poco più grande di lei, ma diversa da tutte le persone che abbia conosciuto in vita sua, e pronta a scuotere le sue certezze. Divisa tra il senso del dovere e la scoperta di un desiderio che la confonde, Ginia è travolta da emozioni a cui non osa dare un nome. Durante la sua “bella estate” si arrende finalmente ai propri sentimenti, celebrando il coraggio di essere se stessa.

Girato interamente in Piemonte (tra Torino, i laghi di Avigliana e Carignano), “La Bella Estate” è interpretato da un cast di giovani interpreti, guidato dalle protagoniste, Yile Yara Vianello (“Corpo celeste”, “Il paradiso del pavone”, la serie “Nudes” diretta dalla stessa Luchetti) e l’esordiente Deva Cassel. Insieme a loro Nicolas Maupas, Alessandro Piavani, Adrien Dewitte, Cosima Centurioni, Gabriele Graham Gasco, con la partecipazione speciale di Anna Bellato e Andrea Bosca. Casting di Florinda Martucciello e Federico Mutti.

Prodotto da Giovanni Pompili e Luca Legnani, il film è una produzione Kino Produzioni con Rai Cinema, Lucky Red e 9.99 Films, in collaborazione con Tapelessfilm, con il sostegno di MiC, Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Film Tv Development Fund e MEDIA, con il contributo del POR FESR Piemonte 2014‐2020 – Azione III.3c.1.2 – bando “Piemonte Film Tv Fund”. Distribuito da Lucky Red.

Le riprese sono state effettuate seguendo le linee guida Green Film per una produzione più sostenibile.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here