Home Eventi Al via con Noemi e Björn Kjellman il Torino GLBT Film Festival...

Al via con Noemi e Björn Kjellman il Torino GLBT Film Festival 2011

CONDIVIDI

Al via giovedì 28 aprile la 26esima edizione del Torino GLBT Film Festival – Da Sodoma a Hollywood.

Inaugurazione all’UCI Cinemas Lingotto, Sala 6, Via Nizza 262 alle ore 21.00. Ospite della cerimonia di apertura è Noemi, che si esibirà in un breve concerto acustico. Partendo dal nuovo album “RossoNoemi”, il cui primo singolo “Vuoto a perdere” è stato scritto da Vasco Rossi e Gaetano Curreri ed è tra i grandi successi discografici del momento.

Attesa anche l’On.le Anna Paola Concia, di recente vittima a Roma – insieme alla sua compagna Ricarda Trautmann – di aggressioni verbali omofobe e alla quali sarà consegnata, dall’assessore alla Cultura e al Centocinquantennale del Comune di Torino Fiorenzo Alfieri, una medaglia della città di Torino.

Tra gli ospiti della serata anche l’attore Björn Kjellman, protagonista del film di apertura “Four More Years” della svedese Tova Magnusson-Norling. Kjellman, attore di grande talento che ha lavorato in film come “Passioni proibite” di Bo Widerberg (candidato all’Oscar 1996 come miglior film straniero) e “Con le migliori intenzioni” di Billie August (Palma d’Oro a Cannes nel 1993), è David, il quarantenne protagonista della commedia, uno dei leader del partito liberale che ha appena perso le elezioni e si sente attratto da un suo collega dell’opposizione socialdemocratica. Il problema non è quello che David abbia una bella moglie né tantomeno i patemi di un coming out eccellente, quanto il fatto che questo amore riguardi due fazioni politiche contrapposte. Il compromesso storico può funzionare sotto le lenzuola? La democrazia parlamentare vale anche in amore?

Commedia degli equivoci con temi di grande attualità come sesso e politica, diretta da una regista che in questo duetto tutto al maschile si ritaglia il ruolo di attrice nella parte della moglie tradita ma non afflitta.

A introdurre il film di apertura il divertente cortometraggio animato “Au Commencement” del belga Laurent Leprince.

Per info: www.tglff.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here