Home Eventi Luglio Suona Bene 2011: star internazionali all’Auditorium Parco della Musica

Luglio Suona Bene 2011: star internazionali all’Auditorium Parco della Musica

CONDIVIDI

Hanno venduto più di un miliardo e 300.000 dischi, hanno vinto 86 Grammy Awards e 7 Oscar, innumerevoli MTV Music Awards e Golden Globes, hanno ricevuto centinaia di dischi di platino e migliaia di dischi d’oro. E si sono dati appuntamento all’Auditorium Parco della Musica di Roma per la splendida stagione estiva di concerti sotto le stelle.

Un caleidoscopio di grandi star internazionali, una selezione accurata delle proposte più originali della scena musicale contemporanea e alcuni tra i progetti più innovativi del panorama italiano saranno i protagonisti della nona edizione di Luglio Suona Bene, la manifestazione estiva che conclude la stagione 2010 – 2011 della Fondazione Musica per Roma all’Auditorium Parco della Musica.

Quest’anno oltre trenta proposte musicali e spettacolari si avvicenderanno su uno dei più grandi palcoscenici a cielo aperto inserito nel cuore del Parco della Musica, il prestigioso complesso architettonico disegnato da Renzo Piano, divenuto ormai una piazza centrale nella vita culturale dei romani e una delle mete turistiche più frequentate della capitale. Il pubblico avrà come ormai ogni estate da nove anni la possibilità di immergersi nell’avvolgente piazza artistica caratterizzata da proprietà acustiche uniche e di ascoltare a pochi metri di distanza dal vivo gli artisti più amati.

Protagoniste di questa edizione star leggendarie come Lou Reed, Sting, Elton John, Joe Cocker, Ricky Martin, Burt Bacharach, George Benson, Ringo Starr, Chicago. Ma saranno molti le novità e i graditi ritorni di grandi nomi del rock e del pop, del jazz e della world music, come Cyndi Lauper, Buena Vista Social Club feat Omara Portuondo, John Mayall, Primal Scream, Manhattan Transfer, John Mellencamp, Caro Emerald. Alcune tra le proposte più originali della scena internazionale si alterneranno nel festival MIT – Meet in Town come Primal Scream, Apparat, Modeselektor, Lamb, Cocorosie, Zero 7, Kode 9 and the Spaceape, Gold Panda, Prins Thomas, Fuck Buttons, Pathosformel + Port-Royal e molti altri, in un vero e proprio festival nel festival della durata di due giorni che presenta alcuni tra i rappresentanti di spicco delle nuove sonorità e della nuova scena elettronica e sperimentale. Ancora, in Sala Sinopoli, tre concerti di grande jazz rappresentato da Brad Mehldau e Joshua Redman, Stefano Di Battista Quintet e “Tea for 3” con Dave Douglas, Enrico Rava, Avishai Cohen, Uri Caine, Linda Oh e Clarence Penn.

Anche quest’anno non mancheranno gli artisti italiani. Anzi, dopo l’apertura affidata all’Orchestra di Piazza Vittorio, sarà proprio l’Italia a farla da padrone nel mese di giugno con i concerti di Raphael Gualazzi, i Pooh, Roberto Vecchioni, La Notte della Taranta con Ludovico Einaudi, per proseguire in luglio con Un incontro in Jazz, con Gino Paoli, Flavio Boltro, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto e Mario Biondi con la sua Big Orchestra. In agosto chiuderanno la stagione due artisti ormai di casa all’Auditorium Parco della Musica: Stefano Bollani e Giovanni Allevi. In programma anche tre appuntamenti proposti dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia: “I Canti che hanno fatto l’Italia, dall’Indipendenza all’Unità fino alla Grande Guerra” con Orchestra, Coro e Voci Bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e Fanfara dell’Associazione Nazionale dei Bersaglieri diretti da Carlo Rizzari, “Carmina Burana” di Carl Orff con il Coro e i Percussionisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti da Ciro Visco e il “Concerto con dedica” che vedrà Ennio Morricone dirigere l’Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Tutto questo dal 23 giugno al 2 agosto 2011 all’Auditorium Parco della Musica di Roma!

Per info: www.auditorium.com

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here