Home Eventi Ciak d’Oro 2011: Moretti e Martone, habemus quattro premi

Ciak d’Oro 2011: Moretti e Martone, habemus quattro premi

CONDIVIDI

Il 2011 si riconferma l’anno della ribalta del cinema di impegno: anche nell’ultima edizione dei Ciak d’Oro, i premi del cinema italiano ideati da Ciak, il mensile di cinema di Mondadori diretto da Piera Detassis.

La giuria composta dai lettori della rivista e da 100 giurati scelti tra critici e giornalisti cinematografici non hanno fatto che riconfermare i due film migliori della stagione. “Habemus Papam” di Nanni Moretti e “Noi credevamo” di Mario Martone si aggiudicano quattro premi a testa tra cui miglior film (Habemus Papam) e miglior regia (Noi Credevamo).

Tre premi sono andati invece a “Le quattro volte” di Michelangelo Frammartino (miglior fotografia, miglior produttore e miglior sonoro in presa diretta).

Migliori attori sono Kim Rossi Stuart e Alba Rohrwacher, mentre Paola Cortellesi è il personaggio dell’anno. Ad Antonio Albanese il Super Ciak d’Oro e a Gigi Proietti il Ciak d’Oro alla Carriera.

Ascanio Celestini con il suo film “La pecora nera” ottiene il Ciak d’Oro per la migliore opera prima.

Giovedì 16 giugno premiazione a Roma a Palazzo Valentini per un’esclusiva serata in cui vengono assegnati tutti i Ciak d’Oro 2011.

Il Ciak d’Oro è una tradizione che si rinnova da ventisei edizioni e che, nel tempo, ha consacrato film ormai entrati nella storia del cinema italiano come “Speriamo che sia femmina” di Mario Monicelli (1986), “L’ultimo imperatore” di Bernardo Bertolucci (1988), “Caro Diario” di Nanni Moretti (1994), “La leggenda del pianista sull’oceano” di Giuseppe Tornatore, “L’ora di religione” di Marco Bellocchio (2002), “Gomorra” di Matteo Garrone (2009) e “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek, miglior film dell’anno scorso.

Tutti i vincitori:

CIAK D’ORO MIGLIOR FILM
Habemus Papam di Nanni Moretti

CIAK D’ORO MIGLIOR REGIA
Mario Martone per Noi credevamo

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Kim Rossi Stuart per Vallanzasca – Gli angeli del male

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Alba Rohrwacher per La solitudine dei numeri primi

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Giorgio Tirabassi per La pecora nera

CIAK D’ORO MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Carolina Crescentini per Boris – Il film

CIAK D’ORO MIGLIOR SCENEGGIATURA
Nanni Moretti, Francesco Piccolo, Federica Pontremoli per Habemus Papam

CIAK D’ORO MIGLIOR FOTOGRAFIA
Andrea Locatelli per Le quattro volte

CIAK D’ORO MIGLIOR MONTAGGIO
Jacopo Quadri per Noi credevamo

CIAK D’ORO MIGLIOR SCENOGRAFIA
Emita Frigato per Noi credevamo

CIAK D’ORO MIGLIORI COSTUMI
Ursula Patzak per Noi credevamo

CIAK D’ORO MIGLIOR SONORO IN PRESA DIRETTA
Paolo Benvenuti, Simone Paolo Olivero per Le quattro volte

CIAK D’ORO MIGLIOR COLONNA SONORA
Franco Piersanti per Habemus Papam

CIAK D’ORO MIGLIOR PRODUTTORE
Gregorio Paonessa, Marta Donzelli, Susanne Marian, Philippe Bober, Gabriella Manfé, Elda Guidinetti e Andreas Pfaeffli per Le quattro volte

CIAK D’ORO MIGLIOR MANIFESTO
Riccardo Fidenzi e Maurizio Ruben per internozero per Habemus Papam

CIAK D’ORO MIGLIORE OPERA PRIMA
La pecora nera di Ascanio Celestini

CIAK D’ORO MIGLIOR FILM STRANIERO
Inception di Christopher Nolan

SUPER CIAK D’ORO
Antonio Albanese

CIAK D’ORO PERSONAGGIO DELL’ANNO
Paola Cortellesi

CIAK D’ORO PREMIO ALLA CARRIERA
Gigi Proietti

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here