Home Eventi Sicilia Queer filmfest 2011: sabato con Cucinotta, a mezzanotte il party

Sicilia Queer filmfest 2011: sabato con Cucinotta, a mezzanotte il party

CONDIVIDI

Giornata di punta, sabato 25 giugno, per il Sicilia Queer filmfest di Palermo con la proclamazione del cortometraggio vincitore del Concorso internazionale e tanti altri appuntamenti di rilievo.

Si comincia alle 11:30 a Casa Balmossiére, con la conferenza stampa di chiusura del festival alla quale prenderà parte la madrina della serata Maria Grazia Cucinotta.

Si prosegue nel pomeriggio al Rouge et noir, a partire dalle 16:30, con Canecapovolto, il collettivo catanese che presenterà il cofanetto con i DVD realizzati in dieci anni di attività e, a seguire, la presentazione in prima assoluta del video realizzato per il queer festival: “Abbiamo un problema”. Conduce Salviano Miceli.

Segue l’attesa proiezione del cortometraggio “K@biria”, di Sigfrido Giammona, con Luigi Maria Burruano, già selezionato al GLBT Festival di Torino e il corto di Sarah Klingemann e Florian De Vaulchier che chiude la presentazione delle opere in concorso.

Alle 18:30 incontro con il regista francese Vincent Dieutre, che introduce la proiezione di “EA3” (3ème exercice d’admiration: Cocteau), una versione queer non autorizzata del celebre monologo “La voix humaine” di Cocteau con Jacques Nolot.

Alle 20:00 aperitivo offerto da Planeta, sponsor di “K@biria”, nel foyer del Rouge et noir e alle 20:30 avrà inizio la Serata di premiazione del concorso Queer Short condotta da Filippo Luna. Oltre a Maria Grazia Cucinotta interverranno i componenti della Giuria internazionale del Sicilia Queer filmfest 2011: Wieland Speck (presidente), Roberta Torre, Kéja Ho Kramer, Giulio Spatola, Giovanni Pellegrini e anche Cinzia Masotina (per l’Associazione 100autori) e Rosario Crocetta (membro del Parlamento Europeo, in rappresentanza della Commissaria Europea per l’Educazione, la Cultura, il Multilinguismo e la Gioventù, che ha concesso il suo patrocinio al Sicilia Queer filmfest).

Chiude la programmazione cinematografica la proiezione di “FIT” il film di Rikki Beadle-Blair prodotto da Stonewall (un’organizzazione inglese per l’eguaglianza dei diritti dei gay) per promuovere nelle scuole l’educazione contro il bullismo omofobico.

Da mezzanotte Queer Party al Rise Up a cura dell’EXIT Drinks di Gaetano Marchese. Guest Dj: Nunzio Da Vinci.

Per info: www.siciliaqueerfilmfest.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here