Home Eventi Giffoni 2011: zainetti in spalla, tra qualche giorno si parte!

Giffoni 2011: zainetti in spalla, tra qualche giorno si parte!

CONDIVIDI

La Cittadella del Cinema invasa dai 3.300 ragazzi della giuria per il ritiro del “kit Giffoni 2011”

Il Giffoni Film Festival sta per incominciare. Un piccolo assaggio lo si è avuto martedì 5 luglio, quando nella Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana i giovanissimi giurati hanno incontrato il direttore artistico del Giffoni Experience, Claudio Gubitosi, e hanno così ritirato i loro zainetti e i loro badge di giurati.

Dopo la presentazione del video realizzato dal regista Luca Apolito, con lo slogan di quest’anno del GFF “il cinema ci unisce” e che è stato molto apprezzato dallo stesso direttore, è stato ricordato che la rassegna cinematografica per ragazzi ormai gira in tutto il mondo. Il viaggio tocca sponde diverse e lontane, unite da quello che si chiama il “ponte” del GFF.

Ieri sera erano presenti quasi tutti i 3.300 giurati che parteciperanno a questa 41esima edizione del GFF. Tante le novità che hanno entusiasmato i ragazzi. Tra tutte l’anteprima mondiale per il pubblico al Giffoni Film Festival di “Harry Potter e i doni della morte – Parte 2” (dopo la presentazione solo per la stampa, a Londra, il 7 luglio), nel corso della quale i ragazzi dovranno presentarsi a tema con un abbigliamento che ricordi il famoso maghetto o i suoi amici. Stesso discorso anche per il Party dedicato appositamente ad Harry Potter e che si terrà nel Parco Giffoni-Hollywood.

Ancora una serata a tema con Party.it in occasione dell’evento voluto per celebrare l’Unità d’Italia dove i giovani indosseranno uno dei colori della nostra bandiera e, infine, la serata del 21 luglio in occasione della proiezione del film “Grease” con atmosfere anni Sessanta, gelatina nei capelli e tanta musica rock. Moltissimi gli ospiti che hanno strappato gli applausi calorosi della platea in sala, dal trio Aldo Giovanni e Giacomo, a Luciana Littizzetto, da Rocco Papaleo a Andrei Konchalovsky da Edward Norton a Hilary Swank. Dal presente al passato, infine, con il ritorno al GFF di Padre Claudio. “Il festival – svela Gubitosi – è nato in convento. Spesso mangiavamo e dormivano lì. E oggi Padre Claudio dopo alcuni anni, è tornato nel nostro staff e terrà degli approfondimenti dopo la visione dei film da parte dei giurati”.

Il presidente del GFF, Carlo Andria, invece, ha ricordato gli inizi di questa manifestazione, quando era lui stesso a fare le traduzioni in inglese delle opere cinematografiche in concorso.

“Insomma, – conclude Claudio Gubitosi – quando si parla del Giffoni Experience e delle sue molteplici attività, una sola parola mi balena nella mente: caos. Un ordine, disordinato e creativo, nel quale linguaggi, culture, espressioni prendono forma nel pensiero e nella gestione di un progetto complesso. Sintetizzare la miriade di eventi che si intrecciano all’interno della nostra rassegna cinematografica, è sempre impresa ardua. Perché ogni cosa ha un valore, un senso, ogni cosa è importante… La nostra forza sta nei giovani, nelle nuove generazioni che si susseguono e ci seguono ormai da quattro decenni… Il nostro Giffoni Experience non è una semplice rassegna dove si intervallano film in concorso, ospiti internazionali ed eventi collaterali. La nostra esperienza artistica è un mosaico di elementi che sono tutti pensati e possiamo anche dire ‘cuciti’ addosso a quelle che sono le esigenze dei giovani, con i loro turbamenti adolescenziali, i loro primi amori, le loro paure nel futuro, la loro voglia di esprimersi e di urlare al mondo che esistono, che ci sono e, soprattutto, che sono la linfa vitale di questa società”.

Il Giffoni Film Festival si svolgerà dal 12 al 21 luglio 2011. “Harry Potter e i doni della morte – Parte 2” sarà il film che aprirà la 41esima edizione della kermesse.

Per info: www.giffonifilmfestival.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here