Home Eventi Nasce la prima edizione dei Premi SIAE-Accademia Silvio D’Amico per il Teatro

Nasce la prima edizione dei Premi SIAE-Accademia Silvio D’Amico per il Teatro

CONDIVIDI

SIAE e Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” per la promozione della drammaturgia italiana contemporanea 

Grazie ad un protocollo d’intesa tra la Società Italiana Autori Editori e l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”, il 21 dicembre si svolgerà presso il Teatro Studio “Eleonora Duse” di Roma la prima edizione dei Premi SIAE per l’Accademia d’Arte Drammatica.

L’intesa nasce con l’obiettivo comune di contribuire alla promozione presso le nuove generazioni della drammaturgia e della scrittura teatrale italiana e, più in generale, della cultura teatrale del nostro Paese.

I riconoscimenti speciali della SIAE, sei per altrettanti autori, saranno attribuiti agli allievi del Corso di recitazione e regia dell’Accademia, che si siano particolarmente distinti nell’elaborazione drammaturgica, nell’interpretazione e nella realizzazione scenica di corti teatrali da loro elaborati.

La Commissione Giudicatrice è composta, oltre che dal Maestro Lorenzo Salveti, Direttore dell’Accademia “Silvio D’Amico”, da autorevoli autori teatrali e cinematografici quali Ugo Gregoretti e Ugo Chiti.

A partire dalle ore 15.00, in una maratona no-stop gli allievi presenteranno al pubblico i “corti” in concorso, monologhi, scene e microdrammi da loro stessi liberamente scelti e realizzati.

Al termine della rappresentazione dei corti verrà proiettato il film “Ugo & Andrea – Conversazione in falso movimento”, da un’idea di Andreina Camilleri e Orsetta Gregoretti, per la regia di Rocco Mortelliti.

Andrea Camilleri e Ugo Gregoretti si incontrano, o per meglio dire le loro rispettive figlie organizzano un incontro a sorpresa e i due sono “costretti” a dialogare a ruota libera parlando della loro vita professionale e non solo.

Alle ore 20 avrà luogo la premiazione dei vincitori dei Premi SIAE 2011.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here