Home Eventi Serata “Kaboom” a Muccassassina

Serata “Kaboom” a Muccassassina

CONDIVIDI

Appuntamento venerdì 20 gennaio dalle ore 23.30, al Qube di Roma (via di Portonaccio 212), per festeggiare con Muccassassina l’uscita italiana di “Kaboom”, il cult movie di Gregg Araki disponibile in Italia dal 13 gennaio distribuito da Own Air in modalità video on demand.

Definito dalla stampa un film “flippato, eccitato, apocalitticamente divertente” (The Village Voice) e “un incrocio tra Twin Peaks e Beverly Hills 90210” (Total Film), “Kaboom” conferma lo stile irriverente che ha fatto di Gregg Araki e dei suoi film delle vere icone del cinema indipendente americano e, più in generale, della cultura gay degli ultimi vent’anni.

Le immagini del film faranno da sfondo alle “coreografie tematiche” dei ballerini di Muccassassina, oltre ad accompagnare la serata insieme ad una presentazione dello staff di Own Air e di Alba the Queen.

Presentato in alcuni tra i più importanti festival internazionali (Cannes, Toronto, Sundance), “Kaboom” – interpretato da Thomas Dekker, Haley Bennett, Chris Zylka, Roxane Mesquida e Juno Temple – racconta la storia di Smith, un giovane studente alle prese con la “solita” vita di un campus universitario: esce con la sua migliore amica, l’insolente Stella, si lascia sedurre dalla bella London, malgrado si senta attratto da Thor, il suo splendido compagno di stanza, un surfista un po’ tonto. Fino a quando, dopo una notte terrificante, ogni sua certezza è messa a dura prova. Sotto l’effetto dei biscotti allucinogeni mangiati a una festa, Smith è convinto di aver assistito all’efferato omicidio della bella ed enigmatica ragazza dai capelli rossi che lo ossessiona nei suoi sogni. Cercando di scoprire la verità, si immerge in un mistero sempre più fitto che cambierà per sempre non solo la sua vita, ma anche le sorti dell’umanità.

 

 

1 commento

  1. “Se il mondo esploderà sarà di piacere” recita la locandina di Kaboom. In effetti è proprio questo il messaggio che viene fuori da una pellicola dove il godimento è il primo pensiero per ognuno dei protagonisti. E’ anche vero, però, che all’interno del film si intrecciano perfettamente anche altri generi rendendolo un film davvero piacevole. Avevo letto diverse cose in rete su Kaboom, così ieri sera l’ho visto su Own Air, comodamente “spalmata” sul divano ed in buona compagnia. Pienamente soddisfatta sia del servizio offerto che del film in sé!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here