Home Eventi Arriva la prima edizione del Kappa Futur Festival: si celebra la musica...

Arriva la prima edizione del Kappa Futur Festival: si celebra la musica con Dj italiani e internazionali

CONDIVIDI

Sabato 30 e domenica 1 luglio, da mezzogiorno a mezzanotte, Parco Dora di Torino ospita le performance dei migliori musicisti e artisti internazionali per una nuova esperienza culturale. 

Dagli autori di Movement Torino Music Festival arriva Kappa Futur Festival – Torino Summer Music Festival, il nuovo format di musica e intrattenimento artistico, outdoor, estivo, urbano. Sarà infatti il fine settimana del 30 giugno e 1 luglio 2012 a trasformare il Parco Dora di Torino nel “place to be” della musica elettronica in Italia e non solo.

Per il Kappa Futur Festival saranno due giorni intensi, da mezzogiorno a mezzanotte, per celebrare la cultura musicale più contemporanea nel primo festival diurno e open air dedicato ai suoni elettronici.

“Il cast artistico è strabiliante – dichiarano gli organizzatori – e mentre si chiude il cartellone completo della due giorni iniziano a circolare sui social network le prime indiscrezioni. Il nome sulla bocca di tutti è quello di Deadmau5, alias del canadese Joel Thomas Zimmerman, che ha creato un vero e proprio fenomeno musicale e che si esibisce in consolle indossando una maschera da topo gigante ricoperta di led luminosi sulla quale vengono trasmessi video in tempo reale. Il suo stile musicale è di difficile definizione ma è facilmente riconoscibile, la sua musica pur non rientrando in un genere specifico può essere inquadrata nell’house electro-progressive anche se risente di forti influenze techno, trance e occasionalmente anche minimal e dubstep, con accenni di musica leggera. E’ in assoluto il nome più cool del panorama internazionale e Kappa Futur Festival ospiterà la prima delle due date italiane”.

“Ma lascia a bocca aperta anche l’altra super star del programma – aggiungono gli organizzatori – Dopo alcuni anni lontano dalla scena italiana, ecco ritornare in Italia, in un’esclusiva data a Torino, il fenomeno della house music: FatBoy Slim, il più celebre esponente dell’elettronica brit-hop. Il Dj inglese è autore di brani rimasti in cima alle classifiche mondiali per lunghi periodi come ‘The Rockafeller Skank’ e ‘Praise You’, nonchè di celebri remix di brani altrui come ‘Brimful of Asha’ dei Cornershop. Dopo l’apparizione dello scorso maggio all’edizione americana di Movement a Detroit, FatBoy Slim ha deciso di ritornare per presentare un nuovissimo show che promette di stupire”.

Tra gli artisti annunciati anche Carl Cox, John Digweed, Mathew Johnson, la coppia Squillace e Tanzmann, Motor City Drum Ensemble, i francesi Dyed Soundorom e Agoria. E, insieme ai nomi internazionali, la proposta elettronica italiana, con un occhio particolare alle eccellenze locali: Lollino, Old and Young, Marcelo Tag, Gandalf, Original Fakes, Rudemates, Step.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here