Home Eventi Extravolti: le facce dei personaggi famosi in difesa della cultura

Extravolti: le facce dei personaggi famosi in difesa della cultura

CONDIVIDI

Volti deformati, distorti e schiacciati, volti noti dello spettacolo e della cultura resi talvolta irriconoscibili, sono gli “Extravolti” degli scatti del fotografo Davide Iodice che a partire dall’11 al 14 aprile 2013 saranno in mostra a Palazzo Saluzzo Paesana di Torino.

Un progetto fotografico che si presenta in difesa della cultura italiana. Deformazioni e smorfie rappresentano infatti un clima culturale soffocato e compresso, dove i volti famosi della musica, del cinema, dell’arte, dello spettacolo, della danza, della scienza e dello sport si offrono al pubblico schiacciati contro una lastra di plexiglass e saranno esposti a Torino per testimoniare la situazione che affligge la cultura italiana – e non solo – nel momento storico che stiamo vivendo.

Tra i tanti personaggi che hanno aderito al progetto ci sono: Claudio Bisio, Morgan, Loredana Bertè, Stefano Bollani, Paolo Rossi, Carla Fracci, Margherita Hack, GianMarco Tognazzi, Fabrizio Bosso, Leonardo Pieraccioni, Roy Paci, Marco Travaglio, Fiona May, Massimo Cacciari, Vinicio Capossela, Francesco Casorati, Enrico Colombotto Rosso, Lucio Dalla, Eugenio Finardi, Rosario Fiorello, Claudia Gerini, Luca Argentero, Alessandro Haber, Linus, Luigi Lo Cascio, Giuliano Montaldo, Pali e Dispali, Arnaldo Pomodoro, Luca Ronconi, Giovanni Soldini, Gianni Vattimo, Stefania Belmondo, Andrea Chiarotti, Alba Rohrwacher, Michele Trimarchi, Giancarlo Barolat, Gianfranco Vissani, Dario Ballantini, Valeria Paniccia, Enrico Robusti, Andy, Don Gallo, Loredana Furno, Mauro Bigonzetti, Caparezza, Paolo Fresu, Cristina Donà, Samuel, Alberto Fortis, Paola Turci, Ugo Nespolo.

Il ricavato della mostra verrà destinato ad Emergency.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here