Home Eventi Nastri d’Argento: domani sera al MAXXI l’annuncio delle “cinquine” 2013

Nastri d’Argento: domani sera al MAXXI l’annuncio delle “cinquine” 2013

CONDIVIDI

Festa per “Io e te” di Bernardo Bertolucci: “Film dell’anno” 2013 e premi Biraghi ai giovanissimi Jacopo Olmo Antinori e Giulia Valentini, con Roberto Herlitzka alla carriera. Appuntamento domani sera al Museo MAXXI con l’annuncio delle “cinquine” 2013.

Roma, 29 maggio 2013 – Un premio anche al giovanissimo protagonista di “Io e te” di Bernardo Bertolucci, “Nastro d’Argento dell’anno” 2013, domani sera al Museo MAXXI per l’apertura della 67esima edizione dei Nastri come di consueto, tra Roma e Taormina, dedicata ai migliori film dell’anno.

In attesa dei Premi di Taormina, sabato 6 luglio, al Teatro Antico – come sempre organizzata in collaborazione con Taormina Arte – i giornalisti cinematografici hanno deciso infatti di accompagnare l’annuncio delle candidature 2013 e il Nastro alla carriera a Roberto Herlitzka con due segnalazioni dei giovanissimi esordienti di quest’anno, premiati insieme all’Agenzia Nazionale per i Giovani: Jacopo Olmo Antinori per il film di Bertolucci e Giulia Valentini, protagonista di “Un giorno speciale” di Francesca Comencini. A loro domani vanno le menzioni speciali dei Premi Guglielmo Biraghi che a Taormina completeranno il palmarès 2013 con altri due protagonisti di spicco di questa stagione: Filippo Scicchitano, sempre per “Un giorno speciale”, e Rosabell Laurenti Sellers la vera rivelazione di quest’anno, da “Gli equilibristi” e “Buongiorno papà” a “Passione sinistra”.

Con Bertolucci ritira il Nastro dell’anno anche il produttore del film, Mario Gianani e, come tradizione, insieme loro il SNGCI festeggia anche alcune professionalità del film – scelte dal Direttivo dei Giornalisti Cinematografici – premiate con un particolare riconoscimento legato alla scelta del “Film dell’anno 2013”: per la sceneggiatura anche Niccolò Ammaniti, Francesca Marciano e Umberto Contarello, per la fotografia Fabio Cianchetti, per il montaggio Jacopo Quadri, per la musica, infine, Franco Piersanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here