Home Eventi Joel Dicker presenta a Roma “La verità sul caso Harry Quebert” con...

Joel Dicker presenta a Roma “La verità sul caso Harry Quebert” con Morante e De Cataldo

CONDIVIDI

Oltre 1 milione di copie vendute in Francia e in corso di traduzione in più di 25 paesi. Joel Dicker presenta a Roma “La verità sul caso Harry Quebert” (Bompiani).
La presentazione si svolgerà mercoledì 5 giugno 2013, alle ore 19.00, presso la Galleria Alberto Sordi (Piazza Colonna). Presentazione del libro con Giancarlo De Cataldo. Letture di Laura Morante.

Alcuni commenti sul libro:

“Dicker innesca il meccanismo del page-turner: si va avanti a leggere senza riuscire a fermarsi, catturati dalla trama e sballottati dai colpi di scena. Chapeau, giovane svizzero: hai scritto il primo romanzo illustrato senza illustrazioni, e l’hai reso totalmente interattivo e funziona i modo classico, analogico, con la sola memoria, senza bisogno di energia, né di tecnologia, né di connessione”.
Sandro Veronesi, Corriere della Sera 

“Dicker usa il noir per ristabilire la centralità del letterario. E’ presto per affermare che siamo di fronte a un’inversione di tendenza ma comunque con questo giovane svizzero dovremo tutti fare i conti, prima o poi”.
Giancarlo De Cataldo, la Repubblica

“È raro, ma quando succede niente può contenere l’eccitazione della lettura. Giovane o meno giovane, lettore esigente o meno, uomo o donna, leggerai fino all’ultima riga il romanzo di Joël Dicker. Ne uscirai entusiasta per il gioco continuo di adrenalina letteraria che il narratore, senza sosta, ha iniettato nelle tue vene”.
Marc Fumaroli, Le Figaro

“Se iniziate questo romanzo, siete fottuti. Non potrete evitare di correre fino all’ultima pagina. Sarete condizionati, sviati, freddati, stupiti, appassionati da una storia fatta di mille intrecci, piste false e colpi di scena”.
Bernard Pivot, Le Journal du Dimanche

“È un vero giubilo scoprire questo prodigioso romanzo. Joël Dicker ha scritto un romanzo mozzafiato, sorprendente, intelligente, pieno di bugie e di finzioni”.
Lire

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here