Home Eventi Torna Summer Kino: oltre due mesi di cinema, musica, teatro e appuntamenti...

Torna Summer Kino: oltre due mesi di cinema, musica, teatro e appuntamenti “sotto le stelle”

CONDIVIDI

L’estate del Kino si inaugura mercoledì 26 giugno con “Padroni di casa” di Edoardo Gabbriellini. Tra gli ospiti confermati nel primo mese di programmazione: Valeria Golino, Luigi Lo Cascio, Donatella Finocchiaro e Salvatore Mereu.

Torna Summer Kino, dal 26 giugno al 31 agosto 2013 il cineclub, autentico punto di riferimento della cultura (non solo) cinematografica della Capitale, trasloca “sotto le stelle”, nel giardino del Circolo degli Artisti (via Casilina Vecchia, 42), all’interno del Roma Village.

“La filosofia è quella di sempre – assicurano gli organizzatori dell’evento – attenzione al cinema di qualità da tutto il mondo, occhio di riguardo per le realtà indipendenti e il documentario; incontri con gli autori e i protagonisti dei titoli italiani in programma; valorizzazione delle ‘perle’ sfuggite al pubblico nel corso della stagione”.

Accanto all’Arena Cinema (100 posti) che ospiterà le proiezioni, gli spettatori potranno intrattenersi nel bistrot, che proporrà, oltre alla cucina dello chef Marco Tombolini, anche aperitivi con dj, cocktail e wine bar. Inoltre, il Kino quest’estate raddoppia, inaugurando una seconda sala, l’Arena Live, riservata a spettacoli teatrali, presentazioni letterarie e musica dal vivo.

L’estate del Summer Kino si inaugura, mercoledì 26 giugno, nel segno del cinema italiano, con “Padroni di casa”, opera prima dell’attore Edoardo Gabbriellini. Sempre in tema di attori dietro la macchina da presa, saranno al Summer Kino Luigi Lo Cascio con “La città ideale”, Valeria Golino con “Miele” e Donatella Finocchiaro con il documentario “Andata e ritorno” (martedì 9 luglio).
Tra gli altri registi che animeranno i primi giorni di programmazione, citiamo Salvatore Mereu con “Bellas Mariposas” (sabato 6 luglio) e Stefano Sardo con “Slow Food Story” (mercoledì 3 luglio, con aperitivo “a tema”).

Ma Summer Kino è anche uno spazio dove incontrare i lavori di tanti giovani cineasti che con le loro opere mostrano le tante anime del cinema italiano più indipendente e vitale: come Sabrina Varani, “Riding For Jesus” (sabato 29 giugno); Alessandro Scippa, “Arianna” (giovedì 4 luglio); Cosimo Terlizzi, “L’uomo doppio” (venerdì 5 luglio); Maura Delpero, “Nadea e Sveta” (mercoledì 10 luglio); Paolo Geremei, “Zero a zero” (domenica 14 luglio).

Oltre al cinema italiano, anche il meglio di quello internazionale come “Springbreakers” di Harmony Korine (giovedì 27 e venerdì 28 giugno), “Blue Valentine” di Derek Cianfrance (domenica 30 giugno), “Il sospetto” di Thomas Vinterberg (lunedì 1 luglio), “Holy Motors” del regista di culto Leos Carax (le proiezioni, domenica 7 e lunedì 8 luglio, saranno accompagnate da un “bonus” a sorpresa), il documentario choc “Mea Maxima Culpa” (giovedì 11 luglio) che il premio Oscar Alex Gibney ha dedicato alla pedofilia nella Chiesa cattolica, e “Il Ministro – L’esercizio dello Stato” di Pierre Schoeller (lunedì 15 luglio).

Accanto a queste e a molte altre opere che hanno trovato (non sempre facilmente) la strada per arrivare sugli schermi italiani, Summer Kino propone anche, in anteprima, alcuni inediti che per la prima volta incontrano il pubblico di casa nostra, dopo essere stati applauditi dalle platee di tutto il mondo.

Tra gli eventi extracinematografici in calendario, l’Arena Live ospiterà l’edizione estiva di “Ricette d’autore”, appuntamento live tra musica e cucina, e “KinoLibri”, che proporrà degli incontri con alcuni scrittori.

Per maggiori informazioni: www.ilkino.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here