Home Eventi Al via il Green Road Movie Festival tra Taranto, Pulsano e le...

Al via il Green Road Movie Festival tra Taranto, Pulsano e le masserie di Crispiano

CONDIVIDI

Tra gli ospiti GianMarco Tognazzi, Enzo Decaro, il regista Claudio Risi, lo sceneggiatore Alessandro Pondi e le attrici Monica Vallerini e Lu Ye

“Conoscere, scoprire e riscoprire Taranto e il tarantino, le sue potenzialità ‘green’ e le sue risorse, partendo dal suo territorio, con lo strumento prezioso del cinema”. È a partire da questo obiettivo che nasce e si muove il Green Road Movie Festival, organizzato tra Taranto, Pulsano e le masserie di Crispiano da Associazione Suognando & Melos International, con il sostegno di Regione Puglia/Assessorato alle Politiche Agricole e Gal Colline Joniche e con la direzione artistica di Martino De Cesare.

Puntando sulla formazione di giovani e meno giovani filmaker pugliesi, il Green Road Movie Festival avrà una prima fase di workshop, fra sabato 13 luglio e domenica 21 luglio e un momento conclusivo, sempre domenica 21 luglio, in una serata aperta al pubblico che si terrà, tra cinema e musica, presso la masseria Quis ut Deus di Crispiano.

Sabato 13 luglio alle 18.00 si comincia, alle Officine Taranto nella città vecchia, con il primo workshop di cinema per il territorio, dedicato a scrittura e montaggio con i docenti del NUCT, la Scuola internazionale di cinema e televisione di Cinecittà, cui seguiranno i workshop al Castello di Pulsano (domenica 14 luglio alle 18.00), alla Masseria Francesca fra Crispiano e Martina Franca (sabato 20 luglio alle 18.00) e alla Masseria Quis ut Desu (domenica 21 luglio alle 17.00).

I frequentati dei workshop, seguiti dai professionisti della scuola di Cinecittà, si impegneranno a realizzare un docu Tv sulla zona delle colline joniche, puntando sulla valorizzazione del territorio, dei suoi luoghi, dei sapori che lo caratterizzano e delle forze umane e imprenditoriali che lo animano. I partecipanti si confronteranno quindi con produttori locali, amministratori, gente comune e operatori della cultura, per disegnare – attraverso il linguaggio del cinema – il ritratto di un pezzo di Puglia che è storia, cultura, natura e lentezza positiva. Il risultato finale sarà quindi un cortometraggio che dovrà seguire un tema “green” declinato in più modi ovvero “green food”, “green move”, “green energy” e “green art”, ciascuno legato ai quattro luoghi che saranno esplorati durante il workshop: il corto-doc sarà proiettato nei prossimi mesi su RaiNews24.

Il percorso formativo si chiuderà poi domenica 21 luglio con l’evento conclusivo presso la Masseria Quis ut Deus di Crispiano. Qui a partire dalle 21.00 si incontreranno personaggi del cinema quali gli attori Enzo Decaro e GianMarco Tognazzi, il regista Claudio Risi, le attrici Monica Vallerini e Lu Ye, il direttore della fotografia Blasco Giurato (“Nuovo Cinema Paradiso”), l’organizzatore Gianni Chimenti, l’attore di cinema e teatro Nicola Di Pinto e lo sceneggiatore Alessandro Pondi, Sandro Petrone (giornalista), Paolo Notari (conduttore), Dante Mariti (produttore televisivo), Paolo Zefferi (RaiNews): insieme ragioneranno su cinema e nuove progettualità, prima che il tutto si concluda con la proiezione di un cortometraggio selezionato da una giuria composta dagli stessi ospiti della serata di domenica, sulla base di una preselezione fatta da Suognando & Melos. A completare la serata il concerto di Martino De Cesare e Toni Esposito.

La serata conclusiva è a ingresso gratuito.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here