Home Eventi Al via MoliseCinema 2013 tra Golino, Ravello, Amato e Colangeli

Al via MoliseCinema 2013 tra Golino, Ravello, Amato e Colangeli

CONDIVIDI

Si svolgerà dal 6 all’11 agosto 2013 a Casacalenda (Campobasso) la XI edizione di MoliseCinema. Ad aprire il festival un appuntamento tra musica e cinema: il concerto di Finaz, Orla e Nuto della Bandabardò, uno dei più noti e apprezzati gruppi italiani, che ripercorrono la storia del rock insieme alle immagini del grande cinema degli anni ’60 e ’70. Dopo l’anteprima di Provvidenti del 3-4 agosto, nell’ambito del Mediterronean Festival, con proiezioni e un incontro con il “guru” del gusto Carlo Petrini, il festival entrerà nel vivo a Casacalenda il 6 agosto.

Tra i 20 cortometraggi del concorso internazionale (Paesi in corto), selezionati tra oltre 1.200 arrivati da 68 paesi del mondo, sono presenti numerose anteprime nazionali e internazionali e alcuni titoli che giungono in Molise dopo aver ottenuto riconoscimenti nei maggiori festival internazionali.

Nella sezione italiana (Percorsi) sono in competizione 16 corti selezionati tra la più recente produzione nazionale di cinema breve.

Sono 6 invece i titoli del concorso documentari (Frontiere): “Noi non siamo come James Bond” di Mario Balsamo e Guido Gabrielli, sulla storia di un’amicizia ritrovata attraverso l’esperienza della malattia; “Passo a due” di Teresa Iaropoli e Margherita Pescetti, toccante ritratto di un’amicizia fra due anziane donne; “Anja – La nave” di Roland Sejko, racconta l’esodo albanese del 1991; “Diciannove e settantadue” di Sergio Basso, sulla vita di Pietro Mennea; “Just play” di Dimitri Chimenti, su una scuola di musica in Palestina; “Il leone di Orvieto” di Aureliano Amadei, sulla storia del crack di Giancarlo Parretti.

Accanto ai documentari in concorso anche quattro docufilm sui protagonisti del cinema italiano: Giuseppe Tornatore, Valerio Zurlini, Alberto Sordi e Anna Magnani, ritratta nel 1956 da Tony Vaccaro nella foto scelta per il manifesto di questa edizione di MoliseCinema.

Il concorso per le opere prime (Paesi in lungo) presenterà 7 film che saranno accompagnati al festival dai registi che li hanno realizzati. Giorgia Farina porterà il suo “Amiche da morire”, Francesco Amato sarà a Casacalenda con “Cosimo e Nicole”, Rolando Ravello per “Tutti contro tutti”, Fabiana Sargentini con “Non lo so ancora”, Fabio Grassadonia e Antonio Piazza con “Salvo”. Tra i film di Paesi in lungo anche “Miele” di Valeria Golino e “Itaker – Vietato agli italiani” di Toni Trupia.

Tra gli ospiti di questa XI edizione anche l’attore Giorgio Colangeli a cui sarà dedicato lo Special di Paesi in lungo. Vi sarà anche una proiezione speciale de “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino.

Nel consueto appuntamento con la lettura vengono presentati dagli autori 7 libri, tra cui anche quello di Franco Arminio, lo scrittore paesologo.

Tra gli Eventi che animeranno il Festival lo spettacolo sul Big Bang dello scrittore Antonio Pascale e dell’astrofisico Amedeo Balbi.

Nella sezione Girare il Molise tre appuntamenti sul cinema girato nella regione: il video realizzato in occasione del film con Checco Zalone “Sole a Catinelle”, girato in alcune località del basso Molise; l’anticipazione del film girato a Larino “Il Sole dei cattivi” di Paolo Consorti con Nino Frassica e Luca Lionello e che annovera la partecipazione straordinaria di Nichi Vendola nei panni di se stesso; un trailer del film di Marco Simon Puccioni “Come il vento”, con Valeria Golino, dedicato alla vita della molisana d’origine di Armida Miserere.

MoliseCinema è diretto da Federico Pommier Vincelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here