Home Eventi “Sangue” da Locarno arriva domani a Roma: Delbono incontra il pubblico con...

“Sangue” da Locarno arriva domani a Roma: Delbono incontra il pubblico con Padre Fantuzzi

CONDIVIDI

A concludere domenica 1 settembre alle 20.30 la rassegna cinematografica Locarno a Roma, svoltasi all’interno dell’iniziativa Notti di Cinema a Piazza Vittorio, sarà il film “Sangue” di Pippo Delbono, unica opera italiana presentata in Concorso Internazionale al 66° Festival del film Locarno e vincitore del Premio Don Quijote.

Il film è ambientato tra il 2011 ed il 2012 quando Pippo Delbono e Giovanni Senzani, ex leader delle Brigate Rosse da poco uscito di prigione, si incontrano e si ritrovano nelle stesse settimane ad accompagnare alla morte due persone care: per Delbono la madre e per Senzani la compagna che l’aveva atteso durante i 23 anni di prigione.
Pippo Delbono esorcizza il suo dolore riprendendo gli ultimi giorni di vita della madre mentre, per la prima volta, Senzani parla e racconta momenti terribili della sua esperienza negli anni del terrorismo.

In risposta alle polemiche che sono state fatte Pippo Delbono risponde: “Le critiche arrivano da chi non ha visto il film o che ha visto solo quello che voleva vedere. Il film infatti parla di esseri umani, non di brigatisti, e della verità più profonda, la morte attraverso il racconto della perdita della persona più cara che ho, mia madre, e di un uomo che ha ucciso un altro uomo”.

Dopo la proiezione del film Pippo Delbono incontrerà il pubblico per affrontare con lui le temaniche della sua opera. A moderare l’incontro ci sarà Padre Virgilio Fantuzzi, critico cinematografico de La Civiltà Cattolica.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here