Home Eventi Le vie del cinema 2013: i film di Venezia e Locarno a...

Le vie del cinema 2013: i film di Venezia e Locarno a Milano, 16-24 settembre 2013

CONDIVIDI

A pochi giorni dalla chiusura della 70. Mostra del Cinema di Venezia, AGIS Lombarda, Corriere della Sera, Comune di Milano e Provincia di Milano annunciano il programma della rassegna “le vie del cinema” (secondo appuntamento del 2013).

Dal 16 al 24 settembre Milano ospiterà infatti una selezione di film presentati alla 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al 66° Festival del film Locarno proponendo quest’anno 40 film, di cui 31 da Venezia e 6 da Locarno, in diverse sale cinematografiche milanesi (Anteo, Apollo, Arcobaleno, Arlecchino, Mexico, Orfeo) da sempre attente alla programmazione di cinema di qualità.

Dal Festival di Venezia:
– tra i film in concorso: il Leone d’Oro “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi; il Leone d’Argento e Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile “Miss Violence” di Alexandros Avranas; “Via Castellana Bandiera” di Emma Dante (premio Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile a Elena Cotta); “Ana Arabia” di Amos Gitai; “La Jalousie” di Philippe Garrel; “Parkland” di Peter Landesman; “Tracks” di John Curran; “The Unknown Known” di Errol Morris.
– tra i fuori concorso: “Gravity” di Alfonso Cuarón; “Locke” di Stephen Knight.
– da Orizzonti: “Still Life” di Uberto Pasolini, premio per la Migliore Regia; “La Prima Neve” di Andrea Segre.
– dalla Settimana della Critica: il film vincitore “Nemico di classe” di Rok Biček; “Zoran, il mio nipote scemo” di Matteo Oleotto, Premio del Pubblico e Premio Schermi di Qualità.
– da Venezia Classici: “Il Bacio di Tosca” di Daniel Schmid.
– da Venice Days: “Giovani Ribelli” (Kill Your Darlings) di John Krokidas, Premio al film evento delle Giornate degli Autori 2013.

Dal Festival di Locarno:
– dal Concorso Internazionale Locarno: “Sangue” di Pippo Delbono, vincitore del Premio Don Chisciotte della FICC/IFFS; “Our Sunhi” (U ri Sunhi) di Sang Soo Hong, Pardo per la miglior regia; “Tableau Noir” di Yves Yersin, Menzione Speciale, Premio Europa Cinemas Label, Premio “L’ambiente è qualità di vita”.
– da Piazza Grande: “About Time” di Richard Curtis; “Vado a scuola” (Sur le Chemin de l’École) di Pascal Plisson.

Inoltre, verranno proiettati “Matei Child Miner” (Matei Copil Miner) di Alexandra Gulea per la 49esima Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro e per il 18° Milano Film Festival il film vincitore del Premio del Pubblico.

Diversi incontri accompagneranno le proiezioni dei film, tra cui il tradizionale appuntamento con Paolo Mereghetti e Bruno Fornara che avrà luogo giovedì 12 settembre alle ore 18.00 presso la Sala Montanelli del Corriere della Sera. Nel corso della serata saranno presentati i film in programma nella rassegna con i commenti e i suggerimenti dei due critici appena rientrati dalla Laguna. Lunedì 16 settembre Emma Dante, con l’attrice Elena Cotta, Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile, e con l’attrice Alba Rohrwacher, incontrerà il pubblico presentando il suo film “Via Castellana Bandiera” presso il cinema Apollo, dove il giorno successivo Bruno Oliviero e Lionello Cerri parleranno de “La variabile umana”. Venerdì 20 settembre sempre il cinema Apollo ospiterà “Omaggio a Paolo Rosa” con la proiezione del cortometraggio “Dov’è Yankel?” presentato da Fabio Cirifino e Leonardo Sangiorgi di Studio Azzurro e Moni Ovadia. Sabato 21 settembre sarà poi la volta di Massimo Oleotto e Giuseppe Battiston a presentare al cinema Apollo “Zoran, il mio nipote scemo”. Infine martedì 24 settembre, dopo le proiezioni del film “Sangue”, il regista e attore Pippo Delbono incontrerà il pubblico presso il cinema Mexico.

Inoltre, con questa nuova edizione de “le vie del cinema” AGIS Lombarda promuove la diffusione nelle sale cinematografiche milanesi dell’iniziativa “Violenza sulle donne – Fermiamola!”, con la proiezione di due spot realizzati da Milano Scuola di Cinema e Televisione.

Per maggiori informazioni: www.lombardiaspettacolo.com

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here