Home Eventi “E’ Stato la Mafia”: Travaglio al Sala Umberto con Isabella Ferrari

“E’ Stato la Mafia”: Travaglio al Sala Umberto con Isabella Ferrari

CONDIVIDI

L’avventura teatrale di Marco Travaglio con il nuovo spettacolo “E’ Stato la Mafia”, prodotto da Promo Music di Marcello Corvino per la regia di Stefania De Santis, dopo una breve tournée di 2 mesi riprende anche per la stagione 2013/2014. Si parte dal Teatro Sala Umberto di Roma, dal 24 settembre al 6 ottobre.

Uno spettacolo per raccontare la storia della trattativa fra Stato e Cosa Nostra, avviata dallo Stato nel 1992 e proseguita fino ad oggi. Come nel precedente spettacolo “Anestesia Totale”, Travaglio sarà accompagnato dalle musiche eseguite dal vivo da Valentino Corvino e affiancato dall’attrice Isabella Ferrari, che legge brani di Gaber, Pasolini, Calamandrei, Pertini e Flaiano.

“Una boccata di ossigeno, il lavoro di Marco Travaglio – spiegano gli organizzatori del Sala Umberto – perché ha rinnovato la nostra coscienza, ha riacceso negli spettatori la necessità di combattere l’indifferenza, attraverso le parole di alcuni grandi uomini del nostro Paese e ci ha lasciato l’amaro in bocca, utile antidoto all’abulia, al parassitismo e alla vigliaccheria. Uno spettacolo necessario per cercare di fare luce, di restituire agli italiani il diritto di sapere”.

Per la prima dello spettacolo, in programma per martedì 24 settembre al Teatro Sala Umberto, sono attesi numerosi ospiti: Giuseppe Fiorello, Stefano Reali, Marta Zoffoli, Antonella Attili, Blas Roca Rey, Pino Strabioli, Livia Azzariti, Urbano Barberini, Edy Angelillo, Sara Ricci, Annalisa Favetti, Fabrizio Angelini, Lino Patruno, Ettore Bassi, Gino Landi, Max Paiella, Gianni Clementi, Sergio Rubini, Marco Bellocchio, Fabrizio Gifuni, Stefano Rodotà, Claudio Santamaria, Fiorella Mannoia, Mimmo Calopresti, Corrado Guzzanti.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here