Home Eventi Cinemamme: per non rinunciare al cinema durante l’allattamento

Cinemamme: per non rinunciare al cinema durante l’allattamento

CONDIVIDI

Riparte dal 25 ottobre 2013 al Nuovo Cinema Aquila di Roma Cinemamme – Per non rinunciare al cinema durante l’allattamento. La rassegna si concluderà il 23 maggio 2014 ed esordisce con “Giovani ribelli – Kill Your Darlings” in versione originale sottotitolata.

“Città delle Mamme – Associazione di Volontariato presenta la sesta stagione di Cinemamme al Nuovo Cinema Aquila – spiegano gli organizzatori dell’evento – Punto di forza del progetto la possibilità di riprendere abitudini culturali e normali rapporti sociali, che le grandi città talvolta sembrano negare ai neogenitori. Le proiezioni sono aperte alle donne incinta e alle mamme che allattano, ma anche ai papà, alle amiche, nonne, baby sitter o zie che si prendono cura dei neonati (tra 0 e 18 mesi).

Questa stagione le proiezioni saranno sempre precedute da incontri di approfondimento su temi legati alla genitorialità tenuti da una volontaria di Città delle Mamme. Grazie alla ricaduta sociale del progetto e all’evidente sostegno all’allattamento, il Cinemamme si svolge con il patrocinio del V Municipio e della ASL Roma B.

Ai bebè viene garantita l’accoglienza che contraddistingue il nostro progetto: basso volume e luci diffuse, possibilità di introdurre carrozzine e passeggini in sala, servizio attrezzato con fasciatoio e pannolini, scalda biberon nel bar e possibilità di allattare e introdurre la merenda in sala. Un mix di elementi che hanno fatto del progetto Cinemamme un riferimento per analoghe iniziative ormai diffuse in tutta l’Italia, da Roma a Padova e Milano. Inoltre, le proiezioni prevedono il biglietto a prezzo agevolato di 5 euro.

Il Nuovo Cinema Aquila, partner storico del progetto, fin dalla prima stagione, ci sostiene e affianca anche quest’anno coerentemente con la sua consolidata vocazione sperimentale, l’attenzione alle mutazioni culturali e la sensibilità ai temi etici e sociali. Quest’anno inoltre c’è una novità, poiché la nostra vocazione è diffondere abitudini e pratiche family friendly, abbiamo stipulato una convenzione a pranzo con Necci, in via Fanfulla da Lodi 68. Con il biglietto del cinema si può pranzare al prezzo agevolato di 10 euro, e continuare la giornata in un ambiente accogliente e attrezzato per le esigenze di genitori e bebè”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here