Home Eventi Giornate Professionali: 14 cinema vincono il Biglietto d’Oro, gli esercenti premiano Zalone

Giornate Professionali: 14 cinema vincono il Biglietto d’Oro, gli esercenti premiano Zalone

CONDIVIDI

Alle Giornate Professionali premio speciale degli esercenti a Checco Zalone, uomo dei record del cinema italiano, e alla Indigo Film per “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino.
A Sorrento oggi l’anteprima di “Ritratto di mio padre” di Maria Sole Tognazzi, dedicato a Ugo Tognazzi, alla presenza dei produttori e dell’attore Gianmarco Tognazzi.

Roma, 5 Dicembre 2013 – Sono quattordici le sale cinematografiche vincitrici del Biglietto d’Oro del cinema italiano riservato all’esercizio. I premi vengono consegnati nell’ambito della 36esima edizione delle Giornate Professionali di Cinema che si concludono oggi a Sorrento.

I Biglietti d’Oro del cinema italiano vengono assegnati dall’Anec, associazione esercenti cinema, alle sale monitorate da Cinetel che hanno conseguito il maggior numero di spettatori nella stagione cinematografica 2012-2013, con riferimento al periodo 1 dicembre 2012 – 30 novembre 2013.

Per i multiplex con 15 o più schermi vince il premio The Space Roma Magliana di Roma, per i multiplex da 8 a 14 schermi vince Uci Cinemas Porta di Roma di Roma che riceve anche il premio come complesso con almeno 8 schermi con la media schermo più alta.

Per gli altri complessi, i premi vengono attribuiti alla monosala, alla multisala da 2 a 4 schermi e alla multisala da 5 a 7 schermi, secondo le diverse fasce di popolazione delle località in cui sono ubicati.

Per le monosale vengono premiati i cinema San Giuseppe di Brughiero (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Vicenza (da 50 a 200 mila), Alcione di Verona (da 200 a 500 mila), King di Palermo (oltre 500 mila).

Per le multisala da 2 a 4 schermi ricevono il premio il Movieland di Fabriano (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Pisa (da 50 a 200 mila), Capitol di Bologna (da 200 a 500 mila), Anteo SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila).

A vincere il premio per le strutture da 5 a 7 schermi sono la Multisala King di Lonato (località fino a 50 mila abitanti), SpazioCinema Cremona Po di Cremona (da 50 a 200 mila), Multicinema Galleria di Bari (da 200 a 500 mila), Uci Cinemas Palermo di Palermo (oltre 500 mila).

L’Anec ha inoltre assegnato due premi speciali: alla Indigo Film per aver distribuito in contemporanea con Cannes, “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, grande successo della stagione estiva, e a Checco Zalone, uomo dei record del cinema italiano.

Il programma di oggi, 5 dicembre, prevede le convention M2 – Moviemax e Warner Bros e l’anteprima del film “Thermae Romae” di Takeuchi Hideki. Aperta al pubblico, al Cinema Tasso alle 21.30, l’anteprima di “Ritratto di mio padre” di Maria Sole Tognazzi, dedicato a Ugo Tognazzi, alla presenza dei produttori e dell’attore Gianmarco Tognazzi.

Le Giornate Professionali, organizzate dall’Anec, associazione nazionale esercenti cinema, in collaborazione con gli esercenti dell’Anem e i distributori dell’Anica, si concludono il 5 dicembre per gli accreditati alla manifestazione, ma proseguiranno fino a sabato 7 dicembre con eventi che coinvolgeranno la città di Sorrento, nell’ambito del programma “M’illumino d’inverno”. Il programma di venerdì 6 prevede la proiezione al Teatro Tasso alle 19.00 del film d’animazione “Free Birds – Tacchini in fuga”, mentre sabato 7 sempre al Tasso alle 21.30, a chiusura della mostra “La vespa e il cinema”, proiezione di “Vacanze romane” di William Wyler, con Gregory Peck e Audrey Hepburn.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here