Home Eventi AFIC: due giorni di incontri, dibattiti e tavole rotonde per i Festival...

AFIC: due giorni di incontri, dibattiti e tavole rotonde per i Festival di Cinema

CONDIVIDI

L’AFIC, Associazione Festival Italiani di Cinema, organizza a Roma due giorni di incontri e tavole rotonde per mettere al centro del dibattito culturale il variegato mondo che compone il sistema festival nel nostro paese. Si parlerà del ruolo delle regioni, dello Stato, della critica cinematografica di “carta” e “online”, degli autori promossi e giudicati dai festival e dalla Rete, di come il cinema viene raccontato alla radio e in tv, delle nuove piattaforme internet che stanno diventando vere e proprie sale virtuali.
Una ricognizione a 360 gradi sulla complessità di un fenomeno culturale che attraversa molti ambiti della società italiana.

Si parte martedì 17 dicembre dalle ore 15.00 presso la Direzione Generale per il Cinema (Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a) con l’assemblea generale dell’AFIC per l’occasione trasformata in un momento di discussione e analisi del ruolo delle regioni nel sostegno delle manifestazioni cinematografiche. Grazie agli interventi dei principali responsabili delle istituzioni e delle manifestazioni cinematografiche regionali verranno presentati i diversi modelli di organizzazione, attività, collaborazione che vanno chiarendosi in Itaila, dal Nord Est (che è stato pioniere di una simile progettualità) al Piemonte, dalla Toscana alla Puglia, fino alla più recente e innovativa esperienza di scambio dei festival lombardi.

Mercoledì 18 dicembre dalle ore 10.00 presso la Casa del Cinema (Sala De Luxe, Largo Marcello Mastroianni, 1) si inizia con una tavola rotonda coordinata da Giorgio Gosetti e Giovanni Spagnoletti in cui per la prima volta dialogheranno tra loro una trentina di giornalisti, critici cinematografici e autori (Stefano Amadio, Francesco Bruni, Claudia Catalli, Federico Chiacchiari, Francesco Crispino, Maurizio G. De Bonis, Laura Delli Colli, Alessandro De Simone, Fabio Ferzetti, Daniela Persico, Federico Gironi, Michela Greco, Raffaele Meale, Franco Montini, Emiliano Morreale, Gabriele Niola, Federico Pedroni, Federico Pontiggia, Cristiana Paternò, Cristina Piccino, Emanuele Rauco, Ilaria Ravarino, Piero Spila, Boris Sollazzo, Luca Svizzeretto, Bruno Torri). Una platea eterogenea chiamata a fare il punto sulla situazione odierna della critica cinematografica.

Nel pomeriggio lo spazio sarà lasciato a diverse tematiche riguardanti i festival, per esempio come vengono raccontati alla radio e in tv con gli interventi di Fabio Falzone (Effetto Notte), Federico Gironi (Coming Soon), Enrico Magrelli (Hollywood Party), Federico Raponi (Visionari), Antonello Sarno (Supercinema). E, per raggiungere l’obiettivo di suscitare l’interesse dei diversi media, Gabriele Niola e Mario Sesti spiegheranno la formula per il perfetto piano della comunicazione.
Mentre i responsabili delle piattaforme internet Cineama, FilmFlyNet e MYmovies racconteranno il ruolo e le implicazioni della sala virtuale nella fruizione dei contenuti festivalieri.

A chiudere la giornata l’intervento di Maurizio Sciarra che per i 100autori mostrerà il punto di vista di chi i film li fa e viene promosso e giudicato dai festival e dalla Rete.

L’iniziativa è realizzata con il contributo della Direzione Generale per il Cinema – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here