Home Eventi “Il Riscatto” e “Off Stage” chiudono la serata dei Nastri d’Argento

“Il Riscatto” e “Off Stage” chiudono la serata dei Nastri d’Argento

CONDIVIDI

466464-Salvatore-Striano-Giovanna-Taviani-sul-set-il-riscatto-46664Roma, 29 Gennaio 2014 – Omaggio al cinema del reale con due proiezioni che chiuderanno la serata dei Nastri d’Argento documentari, venerdì 31 Gennaio alle ore 20.30, al Teatro Ambra Garbatella di Roma, dove saranno consegnati i Nastri ai migliori doc dell’anno.

I due film sono “Il Riscatto” di Giovanna Taviani e “Off Stage – Work in progress” di Francesco Cinquemani.

Nel  documentario  “Il Riscatto” di Giovanna Taviani Salvatore Striano, il Bruto di “Cesare deve morire” dei fratelli Taviani, ripercorre, in un viaggio interiore, il cammino di riscatto, dai giorni della malavita nei quartieri malfamati di Scampia a San Miniato paese di origine dei due registi, di un uomo che ha conosciuto gli inferi e oggi si commuove davanti alle parole di Shakespeare.

Aniello-Falanga-OFF-STAGE-foto-di-Fabio-Lovino-3773Il work in progress “Off Stage” di Francesco Cinquemani, è un documentario su di un gruppo di detenuti-attori. Un’opera nuova, diversa. Un viaggio attraverso un labirinto della memoria di legami oscuri, tormenti, colpe, segreti e momenti di riflessione su come certe storie potevano o dovevano andare diversamente.

Il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI) premierà i vincitori per i migliori documentari del 2013 con la consegna del Nastro Speciale per “Sacro GRA” a Gianfranco Rosi.

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here