Home Eventi L’Aida queer di Roberta Torre debutta a Palermo

L’Aida queer di Roberta Torre debutta a Palermo

576
0
CONDIVIDI

Aida-Roberta-Torre-2014Debutta mercoledì 19 Febbraio 2014 (ore 21.00) al Teatro Biondo Stabile di Palermo l’Aida queer di Roberta Torre. Una rivisitazione in chiave pop dell’opera di Verdi che la stessa regista ha scritto insieme a Igor Esposito, con le musiche di Massimiliano Pace, le scene di Roberto Crea e i costumi di Dora Argento.

Affidando i ruoli principali, compresi quelli della principessa etiope Aida e della figlia del re d’Egitto Amneris, a due uomini, Roberta Torre stravolge il complesso gioco di relazioni e gelosie dell’opera, puntando a una metafora della dissoluzione contemporanea.

Nei panni di Aida è Ernesto Tomasini, performer e sopranista eccentrico e molto amato negli ambienti del teatro off londinese; al suo fianco recitano, cantano e danzano Massimo Vinti, Rocco Castrocielo, Salvatore D’Onofrio, Silvia Ajelli, Aurora Falcone, Giuditta Jesu.

Mischiando i generi e demolendo gli stereotipi, Roberta Torre inventa un nuovo tipo di teatro musicale, riempiendolo di allusioni all’Italia di oggi, alla sua decadenza morale e materiale.

Lo spettacolo resta in scena al Teatro Biondo di Palermo fino al 2 Marzo.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here