Home Eventi “Buongiorno Taranto” in concorso ad Annecy 2014

“Buongiorno Taranto” in concorso ad Annecy 2014

CONDIVIDI

Tommaso-il-Pirata-Buongiorno-Taranto-2882“Buongiorno Taranto”, il nuovo film di Paolo Pisanelli, vola insieme ad altri sette documentari al Festival du cinema italien di Annecy (8-14 ottobre 2014), il più grande festival francese dedicato alla Settima Arte italiana.

Il film, prodotto da OfficinaVisioni e Big Sur con il supporto di Apulia Film Commission e Produzioni dal basso, arriva oltralpe dopo essersi aggiudicato il Premio Legambiente al Mediterraneo Video Festival di Agropoli perché, si legge nella motivazione, “il film si è rivelato una sapiente operazione corale, in cui a parlare non è l’Ilva in sé, ma il territorio inteso come paesaggio umano, fotografato nella sua graduale presa di coscienza: la voce dell’operaio, del pescatore, delle madri dei Tamburi, dell’ambientalista, della pediatra, dell’abitante del centro storico, sono state lucidamente sintetizzate nel riscatto graduale dall’iniziativa giovanile della web radio, perché è dalla comunità che si genera il cambiamento e Paolo Pisanelli ha saputo raccontare come da un paesaggio distrutto possa nascere la speranza, come forma di resistenza alla rassegnazione. Buongiorno Taranto è la voce che dà un volto nuovo ai territori, perchè sono le comunità il vero patrimonio culturale italiano”.

Inoltre, il tour di proiezioni di “Buongiorno Taranto” inizierà a novembre 2014, il film sarà presentato nelle sale cinematografiche di numerose città italiane.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here