Home Eventi RAP per i 100 anni di Mario Monicelli

RAP per i 100 anni di Mario Monicelli

CONDIVIDI

100-anni-di-cinema-Mario-Monicelli

In occasione dei 100 anni di Mario Monicelli, il Busto Arsizio Film Festival (BAFF) presenta Omaggio a Mario Monicelli, una serie di iniziative dedicate al grande regista scomparso nel 2010.

L’omaggio prevede nella giornata del 23 aprile la proiezione di due film, “Risate di Gioia” (1960), con Anna Magnani e Totò, e “L’armata Brancaleone” (1966), con Vittorio Gassmann, Carlo Pisacane e Catherine Spaak, e la presentazione del documentario “Vicino al Colosseo c’è Monti”, diretto da Monicelli nel 2008.

Il 23 aprile, alle ore 19.30 presso la Fondazione Bandera per l’Arte, è inoltre in programma il vernissage della mostra “Mario, 100 anni di cinema”, ideata dall’artista Chiara Rapaccini aka RAP. Sarà presente l’artista. L’esposizione propone alcune stampe pittoriche su tela realizzate da RAP per l’occasione e una selezione di foto dai set dei film di Monicelli tratte dal suo archivio personale. Il progetto di Chiara Rapaccini, già presentato a New York lo scorso autunno, sarà presto anche a Buenos Aires e, in Italia, a Napoli.

MARIO, 100 ANNI DI CINEMA, 16-25 Aprile 2015
Fondazione Bandera Per l’Arte – Via Andrea Costa 29, Busto Arsizio
Ingresso libero

Chi è RAP
RAP è il diminutivo di Rapaccini. Chiara. Nata a Firenze, residente a Roma, dove ha la cattedra universitaria di Illustrazione per bambini presso l’Istituto Europeo di Design.
Pittrice, scultrice, designer, illustratrice e scrittrice per grandi e piccoli.
Premio Battello a Vapore 1999 e premio alla carriera “Frascati Capitale della cultura per l’infanzia” 2012.
Ha realizzato cartoni animati per la televisione e per il cinema (per “Panni sporchi” di Mario Monicelli e per “Resistenza Naturale” di Jonathan Nossiter) e ha collaborato con i giornali Il Corriere della Sera, La Repubblica, Il Manifesto, L’Unità e L’Espresso.
Con il suo compagno di sempre Mario Monicelli nel 2008 ha scritto e realizzato il documentario “Vicino al Colosseo c’è Monti” e per il suo film “Le rose del deserto” ha ideato l’immagine e il libro “Le mosche del deserto” (Maschietto editore).
Sue mostre personali sono state allestite a Roma, Milano, Venezia, Torino, Napoli, Osaka, Parigi, New York (Istituto di Cultura Italiano 2009, Casa Italiana Zerilli Marimò 2014), Bruxelles, Tokyo dove nel 2002 ha diretto uno stage di scrittura e illustrazione per bambini.
Alcune sue opere sono nelle collezioni permanenti della GAM di Genova, nei musei Azumino e al Chihiro in Giappone.
Ha collaborato come pedagoga e designer con il Palazzo delle Esposizioni di Roma, il Museo Archeologico di Napoli e il Teatro Argentina di Roma.
Chiara Rapaccini è autrice di una pagina satirica “Amori Sfigati” che riscuote molto successo in Italia e all’estero da cui è stato tratto il suo ultimo libro “Amori Sfigati” (Panini editore).

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here