Home Eventi Van Gogh tra gli studenti italiani

Van Gogh tra gli studenti italiani

CONDIVIDI

Van-Gogh-POSTER-2015

Prende il via con un titolo d’eccezione, “Vincent van Gogh. Un nuovo modo di vedere”, il progetto Nexo Educational che porterà tra gli studenti italiani un ricco programma cinematografico nell’ambito di speciali matinées a loro dedicate. Dalle mostre d’arte ai musei su grande schermo (come “Hermitage”, “Musei Vaticani 3D”, “National Gallery”, “Gli impressionisti”), dai film classici restaurati (come “A qualcuno piace caldo”, “La Calda notte dell’ispettore Tibbs”, “Edward Mani di Forbice” e molti altri) agli spettacoli teatrali in lingua originale del National Theatre di Londra, per arrivare a film di profondo valore culturale, storico e sociale (come “Hannah Arendt” o “L’Uomo per bene. Le lettere segrete di Heinrich Himmler”).

Un ricco bouquet che verrà inaugurato con “Vincent van Gogh. Un nuovo modo di vedere”, il tour cinematografico tra le sale del nuovo Museo Van Gogh di Amsterdam che arriva sul grande schermo il 14 aprile in occasione del 125° anniversario della morte dell’artista (elenco dei cinema su www.nexodigital.it). Per l’occasione le scuole italiane che ne faranno richiesta potranno organizzare matinées dedicate e riservate a prezzi agevolati nelle loro città di riferimento per prenotare la loro visita esclusiva e privilegiata tra capolavori e disegni di van Gogh.

2 Commenti

  1. Sono uno studioso d’arte,specialista della vita e dell’opera di Vincent Van Gogh.Mi interessa molto l’idea di portare il film di Van Gogh nelle scuole.Se vi può interessare potrei intervenire nelle matinèes insieme al mio collaboratore Alan Zamboni.Aspetto una vs risposta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here