Home Eventi Grotto: un piccolo ET italiano al Giffoni Film Festival 2015

Grotto: un piccolo ET italiano al Giffoni Film Festival 2015

CONDIVIDI

In concorso “Grotto” opera prima di Micol Pallucca

Grotto-147

Un piccolo E.T. italiano sbarca al Giffoni Film Festival 2015 (17-26 luglio): è Grotto, la curiosa creatura che ha la forma di una stalagmite e che si esprime soltanto attraverso suoni gutturali, protagonista dell’opera prima scritta e diretta da Micol Pallucca, inconcorso il 24 luglio alle ore 15.30 nella Sala Lumiere. Prodotto da Thalia Film e girato integralmente nello splendido scenario delleGrotte di Frasassi, “Grotto” “è una commedia avventurosa, interamente realizzata in Italia, destinata al pubblico dei più piccoli e che allo stesso tempo vuole divertire anche agli adulti che li accompagnano al cinema”, dice la regista.

Al centro della straordinaria avventura raccontata cinque bambini che, capitanati da Grotto, impareranno che l’amicizia si conquista anche attraverso scontri, lotte e dissidi. Il film è interpretato da Christian Roberto, la piccola star del musical “Billy Elliot”, Gabriele Fiore, e dagli esordienti Iris Caporuscio, Samuele Biscossi e Leonardo Similaro. Tutto ha inizio quando tre di loro costringono un compagno di classe ad una prova di coraggio. Finiranno per essere inghiottiti, insieme alla sorellina di uno di loro che li ha seguiti di nascosto, in un mondo sotterraneo abitato da un essere buffo e misterioso. Lungo il percorso alla ricerca di una via d’uscita si troveranno ad affrontare numerose peripezie, qualche litigio e a confrontarsi con la scoperta di sentimenti del tutto nuovi per loro. Determinante sarà l’incontro con Grotto che li guiderà verso la salvezza ormai consapevoli che l’unione fa la forza.

“Mi piace immaginare che Grotto, attraverso le sue sembianze ed il suo simpatico modo di esprimersi, possa diventare per i più piccoli un beniamino come lo è stato ET per l’attuale generazione di quarantenni, ovvero la mia – dice ancora Micol Pallucca – Grotto è un film prodotto con determinazione e passione grazie anche alla collaborazione di professionisti di grande esperienza e levatura artistica come il direttore della fotografia Maxime Alexandre e il gruppo di giovani creativi italiani di Chromatica, esperti nel VFX, entusiasti per l’opportunità di creare ex novo un personaggio come Grotto”. Ad accompagnare nelle loro peripezie i piccoli protagonisti la colonna sonora originale di Francesco Cerasi e il brano “Matrioska” interpretato dai Two Fingerz con la partecipazione di Lorenzo Fragola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here