Home Eventi Venezia 72: “Zac – I fiori del male” per ricordare il genio...

Venezia 72: “Zac – I fiori del male” per ricordare il genio della satira italiana Pino Zac

CONDIVIDI

ZAC-PINO-ZAC-film-8373

“Zac – I fiori del male”, un film di Massimo Denaro, con la partecipazione di Drahomira Biligova, Jacopo Fo, Vincenzo Gallo (Vincino), Riccardo Mannelli, Vauro Senesi, Vincenzo Sparagna e Valter Zarroli, sarà presentato martedì 8 settembre a Il Cinema nel Giardino della 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Prima della proiezione, si svolgerà un incontro condotto da Nicola Lagioia con il regista e i disegnatori de “Il Male”.

Pino Zac è stato regista, attore e, soprattutto, uno dei più grandi maestri della satira d’Europa. Dagli anni ’60 in poi tutta la Francia lo conosce per essere la penna di punta del “Canard Enchaîné”.

Con i suoi corti animati, vince un Leone di San Marco a Venezia ed entra in nomination agli Oscar; nel 1978 dalla sua lezione ha avvio “Il Male” e il rinascimento della satira italiana del dopoguerra.

Artista geniale ma troppo scomodo, sempre contro il potere, muore prematuramente nell’85. Da trent’anni Pino è un desaparecido, abbandonato, rimosso.

Questo è un film sugli uomini liberi che combattono la menzogna autoritaria della ragion di Stato e del buon costume, un film dedicato alla memoria degli Artisti sempre contro.

_______________________________________________________________________

VENEZIA-72-LOGO-2015

SPECIALE
72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia
2-12 settembre 2015

Seguila con le nostre inviate

_______________________________________________________________________

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here