Home Eventi Claudia Gerini madrina di TAG.Ghiamoci: arte, cibo e sport viaggiano sui vagoni

Claudia Gerini madrina di TAG.Ghiamoci: arte, cibo e sport viaggiano sui vagoni

CONDIVIDI

Atac e Double insieme per promuovere la sostenibilità. Al Polo Museale, arte moda sport e cultura con il progetto TAG.Ghiamoci.

TAGGHIAMOCI-2015

In occasione della Settimana Europea della Mobilità 2015, Atac e Double inaugurano il progetto TAG.Ghiamoci (19-27 settembre 2015). TAG.Ghiamoci, cioè colleghiamoci nel web 2.0, entrando nella kermesse al Polo Museale dell’Ostiense, un luogo quasi magico che in pieno centro di Roma riporta indietro nel tempo su vecchi vagoni dei tram trasformati in piacevoli salotti dove artisti e ospiti della cultura incontreranno ragazzi e pubblico adulto dal 19 al 27 settembre 2015.

Per la Settimana Europea della Mobilità, oltre a parlare di trasporto, Roma ha scelto di raccontare, attraverso lo slogan “Choose. Change. Combine”, sottotitolo “Scegli una nuova strada, cambia punto di vista e stravolgi le abitudini”, la formula ideata da Double e realizzata da Atac e Double, con il contributo di Terra Quadra e BioChef, passando per la creatività giovanile, il cibo e l’alimentazione sani nel “Viaggio tra i Saperi e i Sapori delle eccellenze agroalimentari del Lazio” realizzato con Arsial, veicolando i concetti base del documento “Il Lazio e Roma verso EXPO 2015″.

CLAUDIA-GERINI-TAGGHIAMOCI-FOTO-MASSIMO-BRUNI-2015

I ragazzi saranno l’anima della manifestazione, perché Double ha selezionato per l’evento danzatori, artisti, sportivi e giovani promesse della moda, freschi di Accademie e di Università, per offrire loro una vetrina per idee e opere nell’Officina Creativa.

TAG.ghiamoci estende, di fatto, il concetto di Tag-Talenti Giovani che nelle precedenti edizioni si è svolta in Piazza del Campidoglio sempre a firma della stessa associazione organizzatrice.

E giovani e giovanissimi saranno gli ospiti attesi, essendo rivolta al mondo della scuola con un programma di visite al mattino in cui saranno coinvolti bambini e ragazzi, gli stessi che nel resto della giornata, avranno a disposizione una serie di laboratori e workshop messi in piedi dal Bioparco che promette una sorpresa, affrontando un tema insolito – “attraverso gli escrementi si fa la cultura dell’alimentazione animale e umana e si riproduce il ciclo vitale” –, dall’Accademia di Belle Arti dell’Aquila, dal Progetto Terra Quadra e da BioChef che attraverso la cucina senza fuochi presenteranno dei menù sani e creativi. Anche gli espositori racconteranno le eccellenze alimentari presenti, la Carta di Milano oppure le novità nella mobilità e lo faranno grazie a percorsi che faranno toccare con mano la materia di cui si parla.

CLAUDIA-GERINI-E-FEDERICO-COCCIA -IN-CAMPIDOGLIO-TAGGHIAMOCI-FOTO-MASSIMO-BRUNI-2015

Madrina di TAG.Ghiamoci sarà Claudia Gerini, attrice romana, molto apprezzata dalla sua città e proprio in questi giorni impegnata con l’arrivo del suo ultimo film nelle sale. Attesi anche altri volti noti del grande e piccolo schermo che racconteranno il loro legame con la mobilità o l’agricoltura italiane.

Flashmob improvvisi animeranno le banchine della stazione Ostiense facendo da contrappunto ai vecchi vagoni che mai ai loro tempi si sarebbero immaginati una così splendida follia. E anche l’Uomo Ragno esisterà per Tag.Ghiamoci, nessun ostacolo sarà più tale per gli acrobati dell’arte dello spostamento, disciplina nata in Francia e Inghilterra, “essere forti per essere utili”, i ragazzi del Parkour dimostreranno che neanche la forza di gravità è un ostacolo, se la disciplina della tua anima si armonizza con quella del corpo. Saranno inoltre proiettati i film “Pasta nera” di Alessandro Piva (martedì 22 settembre dalle ore 22.00) e “In grazia di dio” di Edoardo Winspeare (giovedì 24 settembre alle ore 21.00).

 CLAUDIA-GERINI-3763

“Mi sono molto incuriosita e interessata a questa manifestazione per cui ho accettato con entusiasmo di essere la madrina. – ha dichiarato Claudia Gerini – E’ un modo per far scoprire anche ai romani il Polo Museale dell’Atac, dove porterò i miei figli e dove, per la tutta la manifestazione, verranno ospitati giovani artisti, si parlerà di natura, di cibo sano e di notizie interessanti sugli animali grazie al Bioparco di Roma”.

 Rosaria-Melia-2015

“Per noi di Double la centralità dell’evento ruota intorno ai giovani – dichiara Rosaria Melia di Double – Giovani i nostri performer e artisti, giovani e giovanissimi i visitatori cui ci rivolgiamo per primi. Infatti con Atac abbiamo coinvolto le scuole al mattino. La volontà è di fare di questa occasione un luogo ideale di divulgazione, sulle eccellenze alimentari e sulla Carta di Milano ma anche sull’arte con l’Accademia dell’Aquila, per noi special guest, vista la sua storia e le sue ultime vicissitudini. Scopriremo insieme la risposta della Nostra Roma, una città in cui crediamo ed in cui vogliamo continuare a costruire momenti sociali e aggregativi sani e trasparenti”.

Mariarosaria Melia;Federico Coccia;Claudia Gerini;Svetlana Celli

Claudia Gerini

Federico-Coccia-Rosaria-Melia-Svetlana-Celli-TAGGHIAMOCI-2015-CONFERENZA-STAMPA

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here