Home Eventi 25 anni dalla morte di Ugo Tognazzi, “Tognazzi: di padre in figli”...

25 anni dalla morte di Ugo Tognazzi, “Tognazzi: di padre in figli” al cinema Trevi

CONDIVIDI

25 anni dalla morte di Ugo Tognazzi. E molti di attività cinematografica dei suoi figli Ricky, Gianmarco e Maria Sole.

ugo-tognazzi-3635

Dal 6 al 15 ottobre, al cinema Trevi di Roma, si svolgerà la retrospettiva “Tognazzi: di padre in figli”. 

25 anni dalla morte di Ugo Tognazzi. Un quarto di secolo trascorso senza che la sua assenza sia mai stata percepita, perché il suo volto, la sua mimica, la sua esuberanza continuano a riempire i nostri schermi, pur nell’assenza di studi, cerimonie, riconoscimenti postumi.

Un oblio culturale è sceso sulla sua figura – come accaduto per Nino Manfredi – e nemmeno a distanza di anni è maturata una riflessione critica sulla sua poliedricità, che lo rendeva unico nel panorama del cinema italiano, totalmente diverso dai Sordi e dai Gassman, spesso portati a reiterare i loro personaggi. Tognazzi, invece, rischiava sempre, rimettendosi continuamente in gioco, quasi non avesse alcunché da difendere. Il suo modello rappresentativo non era certo l’italiano medio, a lui piacevano i personaggi sopra le righe, la cui quotidianità veniva scossa da eccessi imprevedibili, ad uso e consumo di una maschera facciale capace di cambiare toni ed espressioni in un attimo. La straordinaria duttilità di un attore sempre sottovalutato, ma impossibile da dimenticare o rimuovere. Tanto più oggi, che il suo nome viene portato avanti dai figli Ricky, Gianmarco e Maria Sole, sempre più lanciati e, anche loro, sempre pronti a calarsi in nuove avventure. Nel segno inconfondibile dei Tognazzi.

Le dichiarazioni di Ugo Tognazzi sono tratte dal sito: www.ugotognazzi.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here