Home Eventi “Revelstoke – Un bacio nel vento” in concorso a Visioni dal mondo

“Revelstoke – Un bacio nel vento” in concorso a Visioni dal mondo

CONDIVIDI

Revelstoke-LOCANDINA-poster-2015 

Sabato 12 dicembre alle ore 21.30 anteprima nazionale per “Revelstoke – Un bacio nel vento” di Nicola Moruzzi, film prodotto da Schicchera Production e in concorso al Festival Internazionale del Documentario Visioni dal mondo – Immagini della realtà che si svolgerà all’Unicredit Pavilion dall’11 al 13 dicembre 2015.

Progetto finalista al Premio Solinas nel 2013 e finanziato anche con una campagna di crowdfunding su Indiegogo, il documentario è il personale viaggio in Canada del regista, insieme alla compagna di lavoro e vita Irene, sulle tracce del bisnonno Angelo Conte, emigrato veneto che come molti italiani lasciò il Paese in cerca di una vita migliore.

Erano gli inizi del 1900 ed era in corso il più grande esodo della storia contemporanea che ha visto oltre 29 milioni di persone lasciare l’Italia. Angelo morì nel 1915 quando stava lavorando alla realizzazione del tunnel più lungo del Nord America e sul tragico incidente calò un silenzio durato cento anni.

Il ritrovamento del carteggio tra Angelo e la moglie Anna, incinta della prima loro figlia e rimasta in Italia, ha spinto Nicola a voler compiere quello stesso viaggio, per ottenere risposte sulle proprie origini e cercare di raggiungere la tomba del bisnonno, sulla quale nessuno per un secolo ha messo fiori.

Il percorso dei protagonisti si intreccia con quello degli immigrati di oggi, con storici, scrittori e cittadini canadesi e rievoca immagini del passato, luoghi e oggetti che aiuteranno Nicola a riportare in vita il bisnonno.

Un on the road utopico, fatto di sorprese, scoperte e incontri grazie agli indizi contenuti nelle lettere di Angelo, le cui parole rivivono nella voce di Stefano Scandaletti.

“Revelstoke – Un bacio nel vento” è prodotto da Schicchera Production con il supporto di Nuovo Imaie, Regione Lazio e Montura e ha ricevuto l’interesse culturale e il contributo del MIBACT.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here