Home Eventi “Bella e perduta” per il Clorofilla

“Bella e perduta” per il Clorofilla

CONDIVIDI

Bella-e-Perduta-11103

Riprendono al Museo di Storia Naturale della Maremma di Grosseto, le proiezioni del Clorofilla film festival, promosso da Legambiente e realizzato grazie alla collaborazione di Fondazione Grosseto Cultura e Maremma Network.

La proiezione di domenica 13 marzo alle 18.00 (ingresso libero) è con “Bella e perduta” di Pietro Marcello, in sala con Cinecittà Luce, Premio Giuria Giovani e Menzione Speciale Giuria Ecumenica al Festival di Locarno 2015 e fresco vincitore del Nastro d’Argento Doc 2016.

Dalle viscere del Vesuvio, Pulcinella, servo sciocco, viene inviato nella Campania dei giorni nostri per esaudire le ultime volontà di Tommaso, un semplice pastore: mettere in salvo un giovane bufalo di nome Sarchiapone. Nella Reggia di Carditello, residenza borbonica abbandonata a se stessa nel cuore della terra dei fuochi, delle cui spoglie Tommaso si prendeva cura, Pulcinella trova il bufalotto e lo porta con sé verso nord. I due servi, uomo e animale, intraprendono un lungo viaggio in un’Italia bella e perduta, alla fine del quale non ci sarà quel che speravano di trovare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here