Home Eventi “L’Ombra di Caino” con Valeria Solarino vince a Houston

“L’Ombra di Caino” con Valeria Solarino vince a Houston

CONDIVIDI

L-Ombra-di-Caino-Valeria-Solarino-272

“L’Ombra di Caino”, il film cortometraggio diretto da Antonio De Palo, con Valeria Solarino, Michele VenitucciGiorgio ColangeliLidia VitaleValentina Carnelutti e Lino Guanciale, presentato in anteprima internazionale alla 49esima edizione del WorldFest Houston International Independent Film Festival (https://worldfest.org/), festival tra i più antichi ed importanti degli Stati Uniti, ottiene il riconoscimento “Special Jury Award” nella categoria Suspense/Thriller.

“L’Ombra di Caino” si inserisce nella dialettica tra violenza e non violenza, proponendo così una riflessione su una reale costruzione di senso per il futuro. Pertanto, in un luogo e in un tempo dove la ricerca spasmodica di un benessere materiale acceca l’uomo, negandogli la possibilità di portare il proprio sguardo verso il futuro; si intende voler sviluppare un conflitto etico generazionale che pone gli adulti a confronto con ciò che, per definizione, potremmo definire la generazione del futuro: i bambini. Quindi, due età a confronto, due tempi a confronto: il presente e il futuro. Indagare il senso e le volontà di costruzione del futuro da parte delle generazioni adulte, riportando la riflessione della costruzione del domani su basi etiche. 

Il film è stato prodotto da Peperonitto Film, Inthelfilm, Hana bi con la collaborazione di Altera Studio, e realizzato con il sostegno di Apulia Film Commission, Consiglio Regionale della Puglia, Ufficio del Garante Regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Ufficio del Garante Regionale dei Diritti, Regione Lazio Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo, Comune di Molfetta, CCIAA Bari e diverse imprese private.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here