Home Eventi Estate alla Casa del Cinema con cinema, musica e cucina

Estate alla Casa del Cinema con cinema, musica e cucina

CONDIVIDI

teatro-casa-de-cinema-roma-2016

C’è tutto il caleidoscopio del grande schermo nel programma estivo della Casa del Cinema di Roma che, dal 30 giugno all’11 settembre, apre il suo teatro all’aperto, da quest’anno intitolato a un maestro indimenticabile come Ettore Scola. La rassegna estiva 2016, intitolata “Effetto Notte”, presenta 70 appuntamenti ad ingresso gratuito. In caso di pioggia le proiezioni all’aperto verranno spostate nella Sala Deluxe.

Apertura in grande stile con il Film Festival Turco di Roma (dal 30 giugno al 3 luglio) e il suo presidente onorario Ferzan Özpetek, che presenta il miglior cinema contemporaneo realizzato in Turchia, terra di tradizioni antiche ma di fermenti nuovissimi, patria di una delle cinematografie più vitali e premiate di questi anni. A seguire, da lunedì 4 luglio, partono 7 rassegne tematiche pensate per pubblici diversi e articolate in appuntamenti settimanali. In collaborazione con la Cineteca Nazionale, si presenta un omaggio a due mattatori della migliore commedia italiana come Dino Risi e Vittorio Gassman nel centenario del regista de “Il sorpasso” (lunedì); insieme a Bad Taste e alla Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro si salutano registi e attori della new wave italiana degli anni 2000 (martedì); in collaborazione con Vyta, si prosegue con un viaggio nelle culture del mondo attraverso cinema&cucina (mercoledì); insieme a Sky HD Classica si festeggiano in musica i 400 anni di William Shakespeare con un’antologia delle opere più belle ispirate alle commedie del genio inglese (giovedì); poi, ancora, lo slalom parallelo tra amori, delitti e ossessioni tra Hitchcock e Truffaut con tre film a testa e il bellissimo documentario di Kent Jones sull’incontro tra i due (venerdì); “serate fantasy” per viaggiare oltre i confini dello schermo (sabato) e uno zibaldone di commedie francesi capaci di sedurre il pubblico di ogni età (domenica).

Completano il programma estivo tre perle internazionali: oltre a quella dedicata al cinema turco, in programma una rassegna dedicata al cinema africano (che dal 13 al 16 luglio torna a Roma dopo lo straordinario successo di un anno fa) e quella del cinema rumeno (2 e 3 settembre).

“All’appuntamento con l’estate romana ci presentiamo – dice il direttore della Casa del Cinema, Giorgio Gosetti – con alcune novità che riassumono le ‘specialità della casa’: l’attenzione al grande cinema italiano di ieri – a cominciare dalla scelta di intitolare il Teatro all’Aperto a Ettore Scola in accordo con la sua famiglia – ma con la voglia di festeggiare in parallelo una nuova generazione che conquista pubblico e critica senza più l’oppressione del complesso dei padri; l’attenzione a un cinema internazionale che da noi ritrova il gusto di presentazioni organiche e motivate, dalle rassegne monografiche ai festival nazionali; il piacere di una scoperta culturale che non ha di confrontarsi con il grande pubblico mischiando generi, suggestioni, provocazioni. Per l’occasione grazie a Zètema Progetto Cultura e a Vyta abbiamo vestito a festa il nostro ‘giardino incantato’: più posti a sedere, un grande schermo nel verde, una ristorazione in sintonia con il cinema che presentiamo. E le novità sono soltanto all’inizio…”.

La Casa del Cinema è una struttura di Roma Capitale, gestita da Zètema Progetto Cultura e diretta da Giorgio Gosetti.

Per info e programma completo: www.casadelcinema.it

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here