Home Eventi Al via il Salento Finibus Terrae Film Festival tra Conversano, Castellana, Polignano...

Al via il Salento Finibus Terrae Film Festival tra Conversano, Castellana, Polignano e Borgo Egnazia

CONDIVIDI

Salento-Finibus-Terrae-Film-Festival-2016-11

Al via la 14esima edizione del Salento Finibus Terrae Film Festival (22-29 luglio), la kermesse itinerante dedicata al cinema diretta da Romeo Conte, che quest’anno propone un calendario fittissimo di appuntamenti che si terranno, oltre che in note località del Salento, a Conversano (22-24 luglio), Grotte di Castellana (25-27 luglio), Polignano a Mare (28 luglio) e Borgo Egnazia (29 luglio).

Nove le sezioni di cortometraggi in gara al festival: Corto Italia; Animazione, corti di genere tra tradizione e sperimentazione; Diritti Umani; Reelove, con l’amore in tutte le sue forme; Mondo Corto, con opere provenienti da tutto il mondo; Children World; Documentari; Corti Puglia e infine i corti del concorso scuole con Raccontami nu cuntu, progetto rivolto a tutti i ragazzi delle scuole secondarie di San Vito dei Normanni, Fasano, Castellana Grotte, Polignano a Mare e Conversano. A concorrere saranno opere che affrontano il rapporto delle nuove generazioni con gli anziani. Ampio spazio sarà dedicato ai lungometraggi – fuori concorso – con la proposta di una selezione di film della recente stagione cinematografica.

La proiezione della sezione in concorso Corti Puglia inaugurerà ufficialmente, venerdì 22 luglio, a Conversano, la 14esima edizione del Festival. Sarà la giovane attrice pugliese Altea Chionna la madrina della serata. Alle 21.30 l’appuntamento è con il film “Ci vorrebbe un miracolo”. Il 24 luglio la Piazza del Castello di Conversano ospiterà la proiezione di “Un posto sicuro” e lunedì 25 e martedì 26 luglio a Castellana Grotte, dopo la proiezione di una parte dei cortometraggi realizzati dagli studenti, saranno proiettati film tra cui “Né Giulietta Né Romeo” con la regista e attrice Veronica Pivetti e la co-sceneggiatrice e co-produttrice Giovanna Gra.

Ancora due giornate di proiezioni con “Il Ministro” (saranno presenti il regista Giorgio Amato, le attrici Alessia Barela e Jun Ichikawa, l’attore Gianmarco Tognazzi) e “Zeta” (interverranno il regista Cosimo Alemà e gli interpreti Salvatore Esposito, Irene Vetere, Massimiliano Gallo e il rapper Clementino) e poi, venerdì 29 luglio, gran finale a Borgo Egnazia che ospiterà la serata di chiusura del Festival alla presenza di moltissimi ospiti, tra i quali: Cosimo Alemà, Irene Vetere, Massimiliano Gallo, Lando Buzzanca, Massimiliano BuzzancaElda Alvigini, Ivana Lotito, Fabio De Caro e Stefano Fresi.

Per maggiori informazioni: www.salentofinibusterrae.com

Salento-Finibus-Terrae-Film-Festival-2016

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here