Home Eventi Donato Carrisi e i fratelli Manetti al Noir in Festival

Donato Carrisi e i fratelli Manetti al Noir in Festival

469
0
CONDIVIDI

67767-marco-e-antonio-manetti-set-l-arrivo-di-wang 

Se un festival è anche una fucina di idee e talenti, allora anche questa volta il Noir in Festival colpisce nel segno. Domani, infatti, tra libri, film e ospiti c’è spazio per alcuni annunci importanti.

Donato Carrisi, che presenta il suo nuovo libro Il mistero delle ombre, anticiperà che presto sarà anche dietro la macchina da presa per il suo debutto al cinema.

I fratelli Manetti, invece, confermano il Noir come luogo d’elezione per presentare le loro nuove imprese: quest’anno sarà la volta di Ammore e malavita, attualmente in lavorazione. Scritto dai Manetti Bros. e Michelangelo La Neve, interpretato da Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini e Carlo Buccirosso, con le coreografie di Luca Tommassini, le musiche di Pivio e Aldo De Scalzi e i testi di Nelson, il film è prodotto da Madeleine Film, Manetti Bros. Film con Rai Cinema, in associazione con Tam Tam e il sostegno della Film Commission Regione Campania. Ammore e malavita uscirà nelle sale italiane nel 2017 per 01 Distribution.

Al centro della giornata, che propone scrittori e film in anteprima assoluta, c’è anche il dibattito sull’errore giudiziario suscitato dal film di Rosario Errico Prigioniero della mia libertà. A parlare di questo scottante e attualissimo tema della legalità saranno, al termine della presentazione del film al teatro Sociale, magistrati, penalisti, studiosi. Interverranno: Gerard Van Gent, Vincenzo Mastronardi, Rita Bernardini, David Monti, Salvatore Cosentino e Domenico Ciruzzi.

In conclusione, due grandi anteprime: la trasposizione cinematografica dell’omonimo bestseller di Joseph Joffo, Un sac de billes (Fuori Concorso), diretto da Christian Duguay, e il thriller parigino Iris, diretto da Jalil Lespert e interpretato dalla bellissima Charlotte Le Bon e da Romain Duris.

Per maggiori informazioni: www.noirfest.com

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here