Home Eventi Bridging the Dragon e EFM presentano il 3° Seminario di produzione sino-europea

Bridging the Dragon e EFM presentano il 3° Seminario di produzione sino-europea

CONDIVIDI

bridging_the_dragon

Berlino, 2 febbraio 2017 – Bridging the Dragon, l’associazione internazionale che collega le industrie cinematografiche europee e cinesi e l’European Film Market (EFM) presentano il 3° Seminario di produzione sino-europea.

L’evento, moderato da Patrick Frater della rivista Variety, si rivolge ai produttori europei e includerà un aggiornamento sul mercato cinematografico cinese, un panel realizzato in collaborazione con AFTP (Asian Film and Tv Promotion) sul tema del casting di attori cinesi per le co-produzioni e una serie di tavole rotonde su argomenti specifici quali: come finanziare film in Cina, quali contenuti sono adeguati alle co-produzioni, le differenze specifiche nella narrazione, come approcciare i talent cinesi.

Matthijs Wouter Knol, direttore dell’EFM, Kirsten Niehuus del fondo Medienboard Berlin-Brandenburg e il regista e produttore italiano Cristiano Bortone, co-fondatore di Bridging the Dragon, accoglieranno i partecipanti.

Interverranno, tra gli altri, Wang Yu della rivista cinese Chinese Film Market, Jerry Ye (vice presidente del colosso Huayi Brothers), la casting director Auyeung Poping che ha collaborato a quasi tutte le co-produzioni cinesi ad Hollywood e Jessica Chen (Easy Entertainment), una delle agenti più conosciute in Cina.

Parteciperanno ai lavori diverse società italiane fra cui Alan Vele della società A One, vincitore l’anno scorso del premio per il miglior pitch al Silk Road Film Festival con il progetto “The Diver”; Alberto Simone e Roberta Manfredi della Dauphine Film Company che stanno sviluppando, con il produttore cinese Alex Jia della Beijing WD Pictures, la commedia romantica “La ricetta italiana” (inizio riprese previste a Roma per l’autunno 2017); la casting director Lilia Trapani dello Studio T.

L’evento rappresenta un ulteriore contributo dell’associazione Bridging the Dragon a sostenere il processo di avvicinamento dei professionisti europei al mercato cinematografico cinese che si appresta a diventare il primo al mondo. L’associazione, che conta anche diversi membri italiani, è sostenuta da quasi tutti i Fondi Nazionali Europei incluso il MiBACT.

3 ° Seminario di produzione sino-europeo
mercoledì 15 febbraio 2017
dalle 10.00 alle 17.00
White Room – Martin-Gropius-Bau
Niederkirchner Straße 7, 10963 Berlino

Per maggiori informazioni: www.bridgingthedragon.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here