Home Eventi Da Ozpetek a Cammariere, oltre 50 ospiti al Festival MANN/Muse al Museo

Da Ozpetek a Cammariere, oltre 50 ospiti al Festival MANN/Muse al Museo

CONDIVIDI

Al Museo Archeologico Nazionale di Napoli la prima edizione del Festival MANN/Muse al Museo (19-25 aprile 2017). Tra gli ospiti: Ray Wilson, Carmen Souza, Niccolò Fabi, Sergio Cammariere, Peppe Servillo, Tosca, Cristiano De André, Francesco Motta, Paolo Benvegnù, Ferzan Ozpetek, Giorgio Pasotti, Cesare Bocci, Guido Catalano. Sette giorni di eventi tra letteratura, musica, teatro, danza, produzioni originali site-specific, scienza, arte, cinema, fumetti e nuove tecnologie.

??????????????

Napoli, 4 aprile 2017 – Ray Wilson, Carmen Souza, Niccolò Fabi, Sergio Cammariere, Peppe Servillo & Solis String Quartet, Tosca, Cristiano De André, Francesco Motta, Paolo Benvegnù, Ferzan Ozpetek, Giorgio Pasotti, Cesare Bocci, Guido Catalano, saranno oltre 50 gli ospiti di Muse al Museo, il primo festival internazionale organizzato da un museo autonomo statale, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN), dal 19 al 25 aprile 2017, e costruito sui principi della valorizzazione dei Beni Culturali dettati dalla riforma Franceschini.

Musica, letteratura, teatro, danza, con produzioni originali site-specific, ma anche scienza, arte, cinema, fumetti e nuove tecnologie, saranno protagonisti di un cartellone di eventi che si sviluppa per sette intere giornate, dalle 10 alle 24, negli spazi simbolici del Museo come la sala del Toro Farnese.

L’ingresso agli spettacoli è compreso nel prezzo del biglietto del Museo. Per eventi serali, nella sala della Meridiana, il è costo 12 euro.

A inaugurare la manifestazione, mercoledì 19 aprile, due eventi speciali: Popstairs/Mann, un’opera di Street Art realizzata sulla scalinata esterna del museo, e il rilascio mondiale di Father and Son – The Game, il primo videogame al mondo prodotto da un museo e che sarà distribuito gratuitamente su Apple Store e Google Play. Tra le produzioni del festival, Andrea Scanzi e Filippo Graziani ricorderanno Ivan Graziani.

Festival MANN/Muse al Museo è un progetto originale voluto dal direttore del MANN Paolo Giulierini, con la direzione artistica di Andrea Laurenzi in collaborazione con Luca Baldini e la direzione tecnica e organizzativa di Officine della Cultura.

Il festival si avvale di un comitato d’onore di esperti composto dal regista e sceneggiatore Ivan Cotroneo, dal produttore Luciano Stella, dallo storico dell’arte Andrea Milanese e dalla coordinatrice del progetto Università Federico II – MANN – OBVIA Daniela Savy.

Tutti gli ospiti saranno chiamati a divenire “Ambasciatori del MANN” entrando a far parte del “Board Ufficiale” del festival, una “rete” che nasce con l’obiettivo di diffondere sempre più la conoscenza di uno dei musei più importanti al mondo. Primi Ambasciatori sono Erri De Luca (già al fianco del Museo Archeologico di Napoli con la pubblicazione Erri per il Mann, per il progetto di valorizzazione e comunicazione OBVIA), Alessandro Haber e Stanley Jordan, protagonisti degli eventi di anteprima del festival. 

Per maggiori informazioni: www.museoarcheologiconapoli.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here