Home Eventi Mario Carotenuto, il Teatro Sistina omaggia l’indimenticabile Doolittle

Mario Carotenuto, il Teatro Sistina omaggia l’indimenticabile Doolittle

347
0
CONDIVIDI

La-Maschera-e-il-Sorriso-Mario-Carotenuto-2017

Alzi la mano chi non lo ha mai visto! A quarant’anni dall’uscita nelle sale italiane di Febbre da Cavallo, era il 17 maggio del 1976, il Teatro Sistina di Roma ospita la trasposizione teatrale del film che ha segnato una intera generazione arricchendo il vocabolario popolare di espressioni e modi dire che ancor oggi suonano nelle orecchie di tutti con le stesse inflessioni dei fortunati e talentuosi protagonisti di allora: Mandrake (Gigi Proietti), Er Pomata (Enrico Montesano), Felice (Francesco De Rosa), Gabriella (Catherine Spaak), l’Avvocato de Marchis (Mario Carotenuto).

A conclusione delle recite del mitico Febbre da cavallo nella versione teatrale presentato con successo a Roma (http://www.ilsistina.it/spettacoli/febbre-da-cavallo-dal-15-marzo-2017/), il Teatro Sistina dedicherà un affettuoso omaggio a Mario Carotenuto, a suo tempo interprete nell’omonimo film diretto da Steno e scritto da Enrico Vanzina e soprattutto artista e amico del palcoscenico del Teatro Sistina dove nel corso di oltre vent’anni partecipò alle più famose commedie musicali in cartellone.

Domenica 9 aprile, a conclusione dello spettacolo, ad onorare l’omaggio a Carotenuto sarà la figlia Claretta Carotenuto, che in occasione del Centenario dalla nascita dell’attore (1916-2016) ha realizzato un apprezzatissimo documentario sul padre (“La Maschera e il Sorriso: l’avventura artistica di Mario Carotenuto”) di cui sarà proiettato il trailer per salutare Mario con una targa dedicata dal Sistina “all’indimenticabile Doolittle ” di My Fair Lady.

Info: www.mariocarotenuto.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here