Home Eventi César, 13 nomination per Campillo e Dupontel

César, 13 nomination per Campillo e Dupontel

CONDIVIDI

Annunciate le nomination della 43esima edizione dei premi César, gli Oscar del cinema francese.

Hanno fatto il pieno di candidature (13 a testa) “120 battiti al minuto – 120 battements par minute” di Robin Campillo, sul tema dell’AIDS (Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes e candidato francese agli Oscar), e “Au revoir là-haut – Ci rivediamo lassù” di Albert Dupontel, adattamento del romanzo di Pierre Lemaitre ambientato nella Prima Guerra Mondiale.

Ha ottenuto 10 nomination “C’est la vie – Prendila come viene”, firmato dalla coppia di registi di “Quasi Amici”, Éric Toledano e Olivier Nakache, film campione d’incassi in Francia con più di 4 milioni di spettatori e oltre 20 milioni di euro incassati, che sarà nelle sale italiane dal 1° febbraio distribuito da Videa.

A Penélope Cruz sarà consegnato un César alla carriera.

La cerimonia di premiazione si svolgerà il 2 marzo a Parigi, in una serata dedicata a Jeanne Moreau. Tra le novità di quest’anno, la creazione di un César del pubblico, destinato al film che ha ottenuto i maggiori incassi nella scorsa stagione.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here