Home Eventi Edoardo Leo, Massimiliano Bruno, Marco Belardi e Federica Lucisano chiudono il Reggio...

Edoardo Leo, Massimiliano Bruno, Marco Belardi e Federica Lucisano chiudono il Reggio Calabria FilmFest 2018

CONDIVIDI
Lungometraggi, corti, workshop, incontri al Reggio Calabria FilmFest, con la direzione artistica di Mimmo Calopresti e la direzione generale di Michele Geria


Ultima giornata di proiezioni e incontri domani, sabato 17 marzo, alla dodicesima edizione del Reggio Calabria FilmFest, che si tiene in numerose location della città e non solo, fino al 17 marzo.

Alle ore 9.00, al Cineteatro Odeon, le proiezioni matinée per le scuole dei cortometraggi del concorso Cortoreggio, che saranno giudicati da una giuria popolare di studenti e da un comitato d’autori formato da Salvatore Striano, Lele Nucera e Antonio Flamini, e che ospitano in ogni giornata personaggi del mondo della cultura.

Domani alle ore 17.00 – Hotel Miramare – Masterclass di Regia con Christian Marazziti, Massimiliano Bruno, Edoardo Leo e Mimmo Calopresti, condotto dalla presentatrice e giornalista Rai e La7 Marita Langella.

Alle ore 18.00 il FilmFest si sposta al Teatro Cilea con la proiezione del film “Che vuoi che sia”, diretto e interpretato da Edoardo Leo e con Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Marina Massironi.

Alle ore 20.30, al Teatro Cilea, condotto dall’inviata di “Striscia la Notizia”, Rajae Bezzaz, e dal direttore artistico del FilmFest, Mimmo Calopresti, l’incontro-dibattito con Massimiliano Bruno, Edoardo Leo, il produttore Marco Belardi e la produttrice Federica Lucisano. A seguire la premiazione dell’Accademia delle Belle Arti.

Alle ore 22.00 la proiezione del film “La Pazza Gioia” di Paolo Virzì e a seguire le premiazioni con il Premio RCFF alla Carriera, il Premio Leopoldo Trieste, il Premio Raf Vallone.

In chiusura, alle ore 23.00, il Gran Gala Finale con tutti gli ospiti del Reggio Calabria FilmFest al Flambè Oasi Village.

Per maggiori informazioni: www.reggiocalabriafilmfest.it

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here