Home Eventi Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina: miglior film “I Am Not...

Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina: miglior film “I Am Not a Witch”, premiato l’italiano “Babilonia Mon Amour”

779
0
CONDIVIDI

Milano, 24 marzo 2018 – Sono stati annunciati questa sera i vincitori del 28° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina.

Al film “I Am Not a Witch” di Rungano Nyoni (Francia/UK/Zambia, 2017) va il Premio Comune di Milano – Miglior Lungometraggio Finestre sul Mondo (8.000 euro) con la seguente motivazione: “Per averci consegnato una mirabile allegoria femminista, resa ancor più profonda grazie al suo spirito sovversivo: il film permette di immergersi in profondità in un modo apparentemente sconosciuto e pieno di pregiudizi e crudeltà, ammantati dallo spirito confortante della satira. Di volta in volta oscilliamo tra il pianto e il riso, mentre la messa in scena diventa sempre più spaventosa: il mondo rappresentato lo giustifichiamo e lo condividiamo tutti. Grazie a una regia visivamente potente e a una colonna sonora affascinante, il film rappresenta un cinema coraggioso e provocatorio, capace di portare lo spettatore a un apice di emozioni oggi necessario, in cui l’apertura mentale – che ci permette di vedere noi stessi e il mondo in maniera illuminata, fosse anche solo per un istante – può davvero esistere”.

Il Premio come Miglior Cortometraggio Africano (2.000 euro) va al film “Aya” di Moufida Fedhila (Tunisia/Francia/Qatar). Il Premio Extr’A (1.000 euro) va al film “Babilonia Mon Amour” di Pierpaolo Verdecchi (Italia/Spagna). Il film più votato dal pubblico – Premio del Pubblico Città di Milano – è “Killing Jesus” di Laura Mora (Colombia/Argentina, 2017).

Di seguito tutti i vincitori del 28° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina.

 

PREMI UFFICIALI

CONCORSO LUNGOMETRAGGI “FINESTRE SUL MONDO”

Premio Comune di Milano come Miglior Lungometraggio (8.000 euro)
I AM NOT A WITCH di Rungano Nyoni, (Francia/UK/Zambia, 2017)

Menzione Speciale 
SEVERINA  di Felipe Hirsch, (Brasile/Uruguay, 2017)

CONCORSO CORTOMETRAGGI AFRICANI

Premio come Miglior Cortometraggio Africano (2.000 euro) 
AYA di Moufida Fedhila (Tunisia/Francia/Qatar, 2018)

Menzione Speciale
IL PLEUT SUR OUAGAdi Fabien Dao, (Francia/Burkina Faso, 2017)

CONCORSO EXTR’A

Primo Premio (1.000 euro) 
BABILONIA MON AMOUR di Pierpaolo Verdecchi,  (Italia, 2017)

Menzione Speciale
ABU SALIM di Antonio Martino, (Italia/Libia, 2017)

PREMI SPECIALI

Premio Città di Milano – Film più votato dal pubblico
KILLING JESUS di Laura Mora (Colombia/Argentina, 2017)

Premio CINIT – Cineforum Italiano
CHEBET di Tony Koros (Kenia, 2018)

Premio Razzismo Brutta Storia
VITA DI MARZOUK di Ernesto Pagano (Italia/Francia, 2017)

Premio Signis (OCIC e UNDA)
KILLING JESUS di Laura Mora (Colombia/Argentina, 2017)

Premio Sunugal
UNE SAISON EN FRANCE di Mahamat Saleh Haroun (Francia, 2017)

Premio Giuria Studenti 
NIGHTSHADE di Shady El Hamus (Paesi Bassi/Egitto, 2018)

Premio Ismu
INTO REVERSE di Noha Adel (Egitto, 2017)

Premio Prospettive
ABU SALIM di Antonio Martino, (Italia, 2018)

Per maggiori informazioni: www.festivalcinemaafricano.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here