Home Eventi L’Aquila Film Festival, retrospettiva dedicata a Carolina Crescentini

L’Aquila Film Festival, retrospettiva dedicata a Carolina Crescentini

1250
0
CONDIVIDI

Presentata la terza e ultima parte della dodicesima edizione di L’Aquila Film Festival, ricca di proiezioni e ospiti.

Si alterneranno, nella formula tipica del festival, film in rassegna e cortometraggi in concorso. Inoltre, saranno nuovamente protagonisti i Dialoghi sul Cinema, in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila, di cui faranno parte una retrospettiva dedicata all’attrice Carolina Crescentini e “Prima”, uno spazio di incontro con i migliori registi italiani di Opere Prime e Seconde.

La terza parte del festival, mercoledì 4 aprile, si aprirà con il film “Loveless” di Andrey Zvyagintsev, Premio della Giuria al Festival di Cannes 2017.

Lunedì 9 aprile prenderanno il via i Dialoghi sul Cinema con “Easy – Un Viaggio Facile Facile” di Andrea Magnani con Nicola Nocella, opera prima vincitrice del premio per il miglior attore protagonista al Festival di Locarno 2017. Alla proiezione seguirà l’incontro con l’autore.

A seguire, giovedì 12 aprile, “Tutto quello che vuoi” di Francesco Bruni, vincitore del David Giovani 2018, nonché opera valsa il David di Donatello a Giuliano Montaldo.

Martedì 17 aprile “Cuori puri” di Roberto De Paolis, con Selene Caramazza Simone Liberati, vincitore del Nastro d’Argento per l’Attore Rivelazione dell’anno 2017. Al termine della proiezione, incontro con l’autore.

Giovedì 19 aprile “Orecchie”, opera seconda di Alessandro Aronadio. Il regista del film, vincitore del Premio Arca Cinema Giovani come miglior film italiano, sarà il protagonista dell’incontro che seguirà la proiezione.

Ancora Dialoghi sul Cinema nella serata di martedì 24 aprile con “Gatta Cenerentola”, Premio Speciale “Francesco Pasinetti” al Festival di Venezia 2017 e vincitore di due David di Donatello, per la regia di Alessandro Rak, Dario Sansone, Ivan Cappiello e Marino Guarnieri, ospiti del festival (partecipazione ancora da confermare).

Giovedì 26 aprile verrà proposto, in rassegna, l’Orso d’Oro al Festival di Berlino 2017, “Corpo e anima” di Ildikó Enyedi.

Lunedì 30 aprile, con “Boris – Il film”, di Giacomo Ciarrapico, Mattia TorreLuca Vendruscolo, avrà inizio la retrospettiva dedicata a Carolina Crescentini, che sarà l’ospite d’onore della serata finale del 3 maggio. La retrospettiva dedicata all’attrice continuerà martedì 1° maggio con “Maraviglioso Boccaccio” di Paolo e Vittorio Taviani e mercoledì 2 maggio con “L’industriale” di Giuliano Montaldo.

Tra gli eventi in programma nella giornata finale del festival, l’incontro con il Prof. Massimo Fusillo, Presidente di Giuria e Responsabile per le attività culturali di Ateneo dell’Università dell’Aquila, e la “madrina” Carolina Crescentini che ripercorrerà le tappe della sua carriera cinematografica.

Per maggiori informazioni: www.laquilafilmfestival.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here