Home Eventi Cinema America, chiude San Cosimato: Valerio Carocci, “In 60mila a Trastevere. Ora...

Cinema America, chiude San Cosimato: Valerio Carocci, “In 60mila a Trastevere. Ora Caligari, Pasolini e Miyazaki a Ostia”

806
0
CONDIVIDI

L’arena del Piccolo Cinema America si prepara a lasciare Trastevere, dopo 62 notti di cinema tra il cortile del liceo scientifico J.F.Kennedy che ha accolto le proiezioni nel mese di giugno e San Cosimato, la piazza riconquistata dai Ragazzi del Cinema America nel mese di luglio. Il proiettore si accenderà quest’anno per l’ultima volta domani sera, mercoledì 1 agosto, per la proiezione de “Il rosso e il blu” del regista Giuseppe Piccioni, l’ultimo ospite a salire sul palco.

“Si conclude la nostra estate 2018 a Trastevere dove, nonostante le proiezioni in un luogo solitamente ‘non di passaggio’ come il Liceo Kennedy, i giorni di sospensione dovuti al trasloco in Piazza San Cosimato e l’audio in cuffia due giorni a settimana, abbiamo registrato 60.000 presenze. Non possiamo che dichiararci molto soddisfatti – afferma Valerio Carocci – Possiamo quindi annunciare che il progetto de Il Cinema in Piazza, diffuso nella città di Roma dal centro alla periferia del Parco Casale della Cervelletta fino al litorale di Ostia, è un esperimento di cui siamo molto contenti e orgogliosi. Abbiamo voluto provare a superare il dualismo tra il centro e la periferia; i numeri di pubblico sin qui registrati e i residenti e turisti (accorsi grazie alle proiezioni in lingua originale) che si sono mescolati nelle diverse arene spostandosi da una zona all’altra della città e superando così i confini dei propri quartieri per seguire film e dibattiti, ci stanno dando ragione. Le conclusioni e le riflessioni generali potremo farle solo a settembre, con la chiusura dell’arena di Ostia, ma la strada intrapresa è sicuramente quella giusta sia per la nostra associazione che per il pubblico che di anno in anno stiamo costruendo. Anticipiamo infine un ringraziamento alla REGIONE LAZIO, SIAE e BNL GRUPPO BNP PARIBAS, che sono stati al nostro fianco in questi ultimi tre anni; il loro sostegno istituzionale è un segnale stupendo per chi, come noi, opera nel settore culturale a stretto contatto con i territori. Siamo pertanto felici oggi di presentare la seconda parte del programma dello schermo del Porto Turistico di Roma a Ostia, in cui le proiezioni proseguiranno fino all’8 settembre”.

Il programma completo sul sito www.ilcinemainpiazza.it.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here